Fabbri Volley Club Cesena

VOLLEY: B1 femminile, trasferta toscana per il Volley Club Cesena

Si chiude il girone di andata del campionato di B1 femminile e il Volley Club Cesena sarà di scena sabato 23, alle ore 18, nella tana delle pisane del Castelfranco di Sotto. Con 22 punti, le toscane sono in piena lotta per l’accesso ai playoff, mentre le cesenati, reduci dal successo casalingo col fanalino di coda Pagliare, vantano esattamente la metà dei punti (11). In virtù della seconda vittoria consecutiva, e per effetto del ritiro dal campionato del Rimini (ancora da ratificare ufficialmente, cosa che avverrà dopo la seconda rinuncia consecutiva), il margine di vantaggio sulla zona retrocessione è salito a 6 punti. L’obiettivo della salvezza va perseguito, ma la strada è quella giusta.
«La scorsa settimana — ha commentato il libero Nicoletta fabbri — ci eravamo preparate per un match forse un po’ più equilibrato, nonostante la posizione in classifica dell’avversario. Quindi lo abbiamo affrontato con concentrazione, consapevoli che sarebbe stato fondamentale per noi portare a casa i tre punti. Infatti i primi due set sono stati a senso unico, in quanto abbiamo da subito imposto il nostro gioco, senza lasciare spazio per una rimonta. Nel terzo, invece, ci siamo rilassate, come succede spesso, e la concentrazione è calata leggermente. Abbiamo iniziato a commettere qualche errore di troppo, e ne è uscito un set più equilibrato. Siamo tuttavia riuscite a ritrovarci in fretta, chiudendo a nostro favore il match».
Ora, ad attendere le cesenati c’è un avversario di rango superiore, in grado di alimentare speranze di promozione, ma reduce da soli due punti conquistati nelle ultime due giornate, frutto del 3-2 interno contro Bologna e della sconfitta esterna ad Orvieto: «In effetti — ha aggiunto Nicoletta Fabbri — a Castelfranco ci attende una supersfida, contro una formazione che, attualmente, si trova quattro posizioni in classifica più su della nostra e che è in cerca di riscatto. Sarà sicuramente un dura lotta, ma noi veniamo da due nette vittorie consecutive per 3-0 e siamo cariche. Abbiamo anche ritrovato la consapevolezza dei nostri mezzi e la giusta determinazione per affrontare avversari forti con la giusta grinta».

La classifica (le prime tre ai playoff; le ultime due retrocedono in B2): San Giovanni in Marignano 32; Orvieto 25; Perugia 24; San Giustino 23; Bologna 23; Castelfranco Sotto 22; San Lazzaro 18; Firenze 14; Montale 13; Volley Club Cesena 11; Cecina 7; Pescara 5; Pagliare 0.

Rimini si è ritirata dal campionato.

Condividi.

Notizie correlate