Volley Cesena Piolanti Calisesi

VOLLEY: B1 femminile, vietato rilassarsi per Cesena contro il Pagliare

La vittoria corsara nello scontro diretto di sabato scorso a Cecina ha aperto scenari importanti e prospettive interessanti al Volley Club Cesena nel campionato di B1 femminile. Per completare il quadro, per avvicinarsi al giro di boa con un bottino forse insperato e per salire sull’autobus giusto serve però un altro sforzo. Domani pomeriggio, con fischio d’inizio alle 17.30 e ingresso libero – arbitri Lucia Casacci di Città di Castello e Beatrice Cruccolini di Perugia – nella cornice del Carisport, per la penultima giornata del girone di andata saranno di scena le picene del Pagliare, fanalino di coda ancora fermo al palo di partenza.
Le marchigiane sono ancora a zero punti in classifica e molto probabilmente per loro sarà una delle ultime occasioni per sperare di riuscire ad agganciare il treno per evitare la retrocessione in B2. Il Volley Club Cesena è invece su di giri dopo l’exploit di Cecina nello scontro salvezza di sabato scorso: «Siamo partite per Cecina consapevoli dell’importanza del risultato — ha commentato la sedicenne schiacciatrice Nui Calisesi — e consapevoli anche della concentrazione che dovevamo avere per riuscire a vincere la partita. È stato molto importante il lavoro che abbiamo svolto durante la sosta per le festività natalizie. Ci siamo rimboccate le maniche, cercando di dare il massimo per ottenere il risultato, ritrovando la tenacia giusta per arrivare alla vittoria. Ora incontreremo il Pagliare, per un’altra sfida-spareggio. Le nostre avversarie verranno a giocarsi le ultime chance di salvezza, e noi dovremo riuscire a mantenere la concentrazione e lo spirito di squadra dimostrato a Cecina per portare a casa altri tre punti fondamentali per la nostra classifica».

La classifica (le prime tre ai playoff; le ultime due retrocedono in B2): San Giovanni in Marignano 29; San Giustino 23; Bologna 23; Orvieto, Castelfranco Sotto 22; Perugia 21; San Lazzaro 18; Montale 12; Firenze 11; Volley Club Cesena 8; Pescara, Cecina 5; Pagliare 0

Condividi.

Notizie correlate