Time-out-Banca-di-San-Marino

VOLLEY: Brutto scivolone per la Titan Services, esulta la Banca di San Marino

Serie C maschile. Una Titan Services sottotono esce meritatamente sconfitta dal parquet della palestra Giulianini di Villafranca di Forlì, sabato 12 marzo. Per i titani è la prima volta che in questo campionato non portano a casa neanche un punto. L’avversario era uno di quelli “tosti”, impegnato nella rincorsa di un posto play-off e ha giocato un’ottima partita. Ma i sammarinesi non hanno neppure sfruttato il vantaggio di trovarsi di fronte un avversario menomato: tra i mercuriali mancavano, infatti, sia il libero che il palleggiatore titolare. La ricezione dei titani ha patito molto le battute degli avversari e questo non ha permesso di costruire gioco come di consueto. Il resto l’ha fatto una prestazione collettiva non al solito livello.

LA CLASSIFICA: Titan Services 40, Rubicone San Mauro Pascoli 36, Sa.Ma. Portomaggiore 34, Forlì 25, Falco Marignano 24, Atletico Venturoli Bologna 23, Zinella Bologna 22, Romagna Est Bellaria 20, Riviera Volley Rimini 16, Spem Faenza 13, Budrio 2.

Serie C femminile. Al Pala Casadei la Banca di San Marino ha vendicato la sconfitta subita ad Alfonsine all’andata e ha conquistato un 3 a 0 che si è complicato solo nel secondo set quando ha commesso qualche errore di troppo in attacco. In questo parziale le due squadre sono rimaste sempre vicine nel punteggio con le ospiti che hanno avuto ben tre occasioni per chiudere prima di regalare, letteralmente, il set alle titane con tre errori consecutivi. Più semplici per le padrone di casa il primo e il terzo set, nei quali la Banca di San Marino è “scappata” subito nel punteggio e non mai permesso alle ravennati di rientrare. “Possiamo essere soddisfatti dei tre punti e della prestazione – ha commentato coach Mussoni a fine partita – Chiara Parenti, che ha qualche problemino fisico, ha potuto ampiamente riposare; Ilaria Fiorucci ha fornito un’ottima prova e tutta la squadra ha dato le risposte che mi aspettavo”.

LA CLASSIFICA: Venturoli Bologna 54, Fatro Ozzano 51, Sace Castel Maggiore 39, Pontevecchio Datamec Bologna 37, Olimpia Ravenna 31, Riccione 31, Si Computer Ravenna 30, Flamigni/Kelematica San Martino in Strada 27, Banca di San Marino 27, Faenza 23, Montevecchi Imola 23, Gut Chemical Bellaria 15, Alfonsine 7, Riviera Volley Rimini 4

Condividi.