Dhl Modena-Cmc Romagna 3-1

VOLLEY: Cmc Romagna, il sogno del colpaccio dura due set

In una gara dal pronostico chiuso, la Cmc Romagna sfodera finalmente una buona prestazione, lasciandosi alle spalle le opache performance delle ultime gare e lotta per buona parte di gara alla pari con l’ambiziosa DHL Modena. Ancora una volta però la squadra di Kantor contro non riesce a strappare punti una grande squadra, peccato soprattutto per il secondo set, perso 30-28 che avrebbe portato avanti 2-0 i romagnoli e consegnato almeno un punto per la classifica, necessario per tenere in vita le speranze di qualificazione per i quarti di Coppa Italia, invece svanite. Buona la prova corale a muro della CMC (12pt) e positivo l’atteggiamento messo in campo per tutta la gara. Modena ha vinto con merito grazie ai suoi campioni: fondamentale l’apporto di Ngapeth entrato dalla panchina e subito decisivo sia per la rimonta canarina del secondo set (Ravenna avanti sul 22-20 e poi costretta alla capitolazione), sia negli ultimi due agevolmente controllati dalla DHL.
“Abbiamo approcciato bene la gara – commenta coach Kantor – e siamo riusciti a tenere mentalmente e tatticamente per tutta la durata della gara, obbligando Modena a giocare la sua pallavolo migliore per vincere. Peccato per quel secondo set, un punto credo che lo avremmo meritato, ma ora pensiamo alla gara contro Milano, che andrà affrontata con la stessa attenzione e aggressività viste oggi qui al PalaPanini”. Gli fa eco Maxi Cavanna: “Questa è la squadra che voglio, che vuole il mister e per cui ci alleniamo tanto, abbiamo giocato bene e costretto loro a dare il meglio per far risultato, non abbiamo mai mollato nemmeno negli ultimi punti, e questa è la strada giusta. Con Milano dovremmo entrare in campo per vincere, esattamente proprio come oggi”.

Il tabellino di DHL MODENA–CMC ROMAGNA 3-1 (22-25; 30-28; 25-21; 25-19)
DHL Modena: Mossa De Rezende 2, Petric 7, Rossini (L), Ngapeth 14, Nikic 9, Piano 6, Bossi 1, Saatkamp 13, Vettori 20. N.e: Donadio (L), Casadei, Sartoretti, Soli, Sighinolfi. All. Lorenzetti
CMC Romagna: Mengozzi 8, Ricci 3, Cavanna 2, Della Lunga 7, Van Garderen 17, Polo 4, Koumentakis 1, Goi (L), Torres 23, Boswinkel, Bari (L), Perini. N.e: Zappoli. All. Kantor
ARBITRI: Boris e Simbari

Condividi.