wpid-Enrico-Mussoni.JPG

VOLLEY: È tempo di derby per la Banca di San Marino

La decima giornata del campionato di Serie C, ultima prima della sosta natalizia, vede la Banca di San Marino impegnata nella trasferta di Bellaria. “Il Bellaria è una squadra giovane – spiega Enrico Mussoni, coach delle titane – ma ha in Pittavini e Albertini due giocatrici con esperienze in serie B. Anche il centrale Ricci è di buonissimo livello, dovremo stare attenti a queste tre giocatrici. Il resto della squadra è in crescita e l'allenatore Costanzi sta facendo un buonissimo lavoro. Vengono da una prestazione incolore a Faenza, ma anche da una super partita contro il Sace Castel Maggiore, contro la quale hanno vinto. Quindi, soprattutto in casa, sono molto temibili visto che hanno vinto anche contro il Riccione. Dal canto nostro, siamo ancora arrabbiati per l'occasione persa sabato scorso contro la capolista Venturoli e abbiamo voglia di rifarci: affrontiamo il derby con la massima carica e concentrazione. L’opposto Muraccini ha ripreso ad allenarsi a pieno ritmo e la palleggiatrice Piscaglia sta svolgendo lavoro differenziato per portarsi in "pari" fisicamente visto che è mancata per tre settimane. Per il resto stiamo lavorando bene, con buona applicazione e ritmo. Mi aspetto una battaglia: nei derby non ci sono favoriti, diciamo che i nostri punti di vantaggio in classifica fanno pari con il fattore campo. Per me sarà una serata speciale, perché torno a Bellaria da avversario. È la società che mi ha dato la possibilità di allenare una serie D alla mia prima esperienza, persone squisite e serie che avrò il piacere di ritrovare”.
 
LA CLASSIFICA DEL CAMPIONATO DI SERIE C: Venturoli Bologna 27, Fatro Ozzano 24, Sace Castel Maggiore 22, Olimpia Ravenna 16, Pontevecchio Datamec Bologna 16, Faenza 14, Banca di San Marino 13, Flamigni/Kelematica San Martino in Strada 12, Riccione 12, Si Computer Ravenna 11, Gut Chemical Bellaria 7, Montevecchi Imola 7, Alfonsine 6, Riviera Volley Rimini 2.

Condividi.

Notizie correlate