San Marino-Irlanda del Nord

VOLLEY: Europei U20 SCD, San Marino si gioca il bronzo contro la Scozia

Oggi si chiude il Campionato europeo Under 20 Small Country Division di pallavolo. I “baby” sammarinesi si giocheranno il bronzo nella finalina che li vedrà opposti alla Scozia alle 15 sul parquet dell’Aghios Dometios Hall di Nicosia. Un bel risultato per un gruppo mediamente molto più giovane degli altri presenti a questa rassegna e senza nessuna esperienza internazionale.
Dopo le due sconfitte patite nella giornata d’esordio con Scozia e Lussemburgo, ieri alle 10 i titani hanno affrontato la seconda classificata del girone A, l’Irlanda del Nord, battendola per 3 a 0 (24, 17, 13) e approdando così alla prima semifinale, quella delle 17, che li ha visti opposti, ancora una volta, al Lussemburgo.
“Una bella vittoria, quella con l’Irlanda. – Ha commentato Stefano Mascetti, Ct della nazionale. – I ragazzi hanno interpretato benissimo la partita e le cose che lo staff tecnico ha chiesto loro di fare, sono riusciti a metterle in pratica. Gli irlandesi erano forti fisicamente e con un gioco molto rapido al centro e in banda sfruttando un opposto molto alto. Per noi l’importante era avere coscienza di essere più forti tecnicamente ma la difficoltà era mettere in pratica questo convincimento. In partita, la differenza tecnica in ogni fondamentale è risultata evidente e, a parte il primo set giocato con un po’ d’ansia, gli altri sono filati via lisci. Sicuramente ci ha dato una mano un Togni sopra le righe a muro e in attacco. Ha colpito da tutte le zone del campo: di mano, al centro e da opposto (14 punti per lui e 13 per Venturini, ndr). Ottimo anche in seconda linea. In questa partita davvero tutti bravi ma lui un po’ sopra gli altri”.
Nella semifinale delle 17 contro il Lussemburgo si è ripetuto il risultato della prima giornata: 3 a 0 netto (12, 10, 17) a favore degli uomini del Granducato, apparsi per ora fuori portata.
Dunque, oggi alle 15 finale per il bronzo contro la Scozia che ha perso in semifinale per 3 a 0 con i padroni di casa di Cipro. Cipro e Lussemburgo si giocano l’oro alle 17.30 mentre in mattinata, alle 11, Irlanda del Nord e Far Oer cercheranno di evitare l’ultimo posto.

Condividi.