????????????????????????????????????

VOLLEY: Finisce la carestia per la Foris Index, Sant’Antioco è violata

Dopo quattro sconfitte consecutive torna al successo la Foris Index Cm Cati che sbanca Sant’Antioco con un convincente 3-1. I gialloblù giocano un match di rincorsa e si tolgono di dosso la ruggine delle ultime battute d’arresto, riuscendo a sopravanzare un Sant’Antioco in difficoltà in difesa e in attacco.
Si inizia con quasi un’ora di ritardo per l’assenza del medico sugli spalti e a pagare l’attesa è soprattutto la Foris Index (che cambia l’assetto con Calarco opposto e la coppia Benvenuti-Cerquetti in banda) che inanella una serie di errori in avvio piuttosto lunga  (8-3) e si deve arrendere con il punteggio di 25-17. Del Federico gioca la carta Belloni (al rientro da infortunio) al centro e i gialloblù cambiano ritmo. La squadra ospite resta sempre davanti e stacca i rivali nella parte finale: 25-20. Nel terzo set ancora partenza a rilento dei romagnoli che sono sotto 4-8 e 13-16 nei due time out tecnici ma, con Scarpi che dà maggiore equilibrio, nel finale piazza la rimonta e vince 25-21, bloccando soprattutto l’attaccante migliore dei sardi Kosmina. Nel quarto set non c’è partita: i gialloblù scattano avanti 8-3 e non si fanno più riprendere fino al 25-19 conclusivo.

Il tabellino di Sant’Antioco-Foris Index Cm Cati 1-3 (25-17, 20-25, 21-25, 19-25)
SANT’ANTIOCO: Genna 12, Usai 15, Longu 2, Kosmina 17, Nasari 8, Granara 7, Mocci (libero), Vinci, Ferraro, Parzeu. N.e. Muccione, Ghiani. All.: Pasquali
FORIS INDEX CM CATI: Sasdselli 4, Cerquetti 8, Calarco 17, Rota 11, Garavini 1, Benvenuti 4, Dirani (libero) 1, Bendandi, Belloni 12, Scarpi 6, Dalmonte 1. All.: Del Federico
ARBITRI: Caretti e Grassia
NOTE. Battute vincenti: Sant’Antioco 7, Foris Index 3. Battute sbagliate: Sant’Antioco 15, Foris Index 11. Muri: Sant’Antioco 6, Foris Index 9. Errori: Sant’Antioco 11, Foris Index 14

Condividi.

Notizie correlate