wpid-volley-club.JPG

VOLLEY: Il Volley Club Cesena vuole chiudere in bellezza con Castelfranco Sotto

Domani, alle ore 18, al Carisport – arbitri Tucci e Mazzocchetti di Pescara – il Volley Club Cesena gioca l’ultima gara del campionato di B1 contro le toscane del Castelfranco Sotto, in quello che è stato ribattezzato il ‘volley day’, ovvero la festa della pallavolo cesenate, dal momento che in serata sarà la volta del sestetto maschile della Fenice.
L’occasione consentirà al sestetto di coach Simoncelli di salutare il pubblico di casa e di chiudere una stagione esaltante e propizia che ha avuto il proprio culmine nella salvezza (per certi versi clamorosa), ottenuta addirittura con due giornate di anticipo sulla fine del campionato.
Le ospiti vengono dalla sconfitta casalinga al tiebreak contro Orvieto, mentre le cesenati hanno espugnato il parquet di Pagliare per 3-1. «Siamo andate a giocare a Pagliare con la voglia di fare bene – ha commentato l’alzatrice Vania Baravelli – ma nel primo parziale abbiamo sofferto la battuta delle avversarie. In breve tuttavia, ci siamo rimesse in carreggiata, abbiamo rimontato subito e tutto è stato più facile».
La stagione 2015-16 va dunque in archivio con una vittoria, ma soprattutto con una salvezza per nulla scontata: «È stato un anno sicuramente molto impegnativo – ha aggiunto Vania Baravelli – nel corso del quale abbiamo avuto diverse difficoltà e infortuni, ma credo che tutto questo non abbia fatto altro che crescere in noi la voglia di migliorarci e vincere le sfide decisive. L’obbiettivo di fare più punti del girone di andata, permettendoci una salvezza sicura a due giornate dal termine, è stato raggiunto. Ora ci aspetta una gran bella partita per concludere il campionato nel migliore dei modi. Castelfranco Sotto è una buona squadra con ottimi elementi, ma non sono riuscite ad entrare nei play off per un soffio. Vogliamo riscattarci della sconfitta all’andata, subita in quattro set tiratissimi».

La classifica a un turno dalla fine (le prime tre ai playoff; le ultime due retrocedono in B2): San Giovanni in Marignano 55; Orvieto 53; Bologna 49; Perugia 46; Castelfranco Sotto 43; San Giustino 42; San Lazzaro 40; Montale 37; Firenze 33; Volley Club Cesena 24; Cecina 15; Pescara 13; Pagliare 0

Condividi.

Notizie correlate