Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
VOLLEY: Impresa Cmc a Trento, i campioni d'Italia si arrendono al tie-break
sport

VOLLEY: Impresa Cmc a Trento, i campioni d'Italia si arrendono al tie-break

  • Di:
  • 276 visualizzazioni

A soli tre giorni di distanza dal 3-2 subìto in terra umbra, la Cmc muove ancora la classifica raccogliendo due punti preziosissimi su uno dei campi più difficili della Superlega. Nella gara contro la Diatec i ragazzi hanno offerto una prova di grande carattere, nonostante il brutto infortunio alla caviglia di Dore Della Lunga nel primo set, e all’affaticamento di Zappoli che lo ha costretto ad uscire durante la gara. Per gli amanti delle statistiche, riguardo le sfide tra i due club quelli odierni sono i primi tre set conquistati dai romagnoli dopo nove 3-0 subìti. E’ stata una vera e propria impresa quella dei ragazzi di Kantor, che hanno tenuto testa ai Campioni d’Italia e alla fine in un tie break entusiasmante sono riusciti a prevalere. Grande prova corale in cui tutti hanno dato un prezioso contributo, sopra le righe la prova di Torres autore di 25 punti e il 59% in attacco.
Contentissimo Waldo Kantor a fine gara: “E’ una gioia bellissima aver vinto qui contro una formazione così forte che stimo molto. Spesso le difficoltà compattano una squadra e a noi è successo questo, dopo l’infortunio di Dore e il fastidio al braccio di Enrico il gruppo si è unito anziché sfaldarsi ed è stato un crescendo. Tutti i ragazzi hanno giocato al meglio delle proprie capacità, Torres è in un gran momento ma tutti hanno fatto il loro. Sono fiero dei miei ragazzi, la strada è ancora lunga ma questa vittoria ci dà una grande fiducia”.
“Quella di stasera è una vittoria speciale per me – commenta il libero Bari -, sia io che Dore ci tenevamo tantissimo anche se entrambi eravamo in condizioni precarie. Io avevo saltato l’andata e oggi non potevo mancare, lui si è infortunato ad inizio gara e mi è dispiaciuto molto ma il gruppo poi è venuto fuori. Per me è come aver vinto un trofeo al pari dei tanti che ho vinto qui. Bellissimo sentire che tanta gente che tifava per Trento a fine gara è venuta a congratularsi con me, contenti per la nostra vittoria”.

Il tabellino di Diatec Trentino-Cmc Romagna 2-3 (25-18; 20-25; 25-19; 22-25; 14-16)
Diatec Trentino:
Nelli, Antonov 7, Bratoev 2, Giannelli 2, Lanza 11, Solè 13, Djuric 24, Colaci (L), Van De Voorde 8, Urnaut 7, N.e: Mazzone D., Mazzone T., De Angelis (L). All. Stoytchev
Cmc Romagna: Mengozzi 8, Ricci 12, Cavanna 3, Zappoli 5, Della Lunga 2, Van Garderen 19, Polo, Koumentakis 4, Goi (L), Torres 25, Boswinkel 1, Bari (L), Perini. All. Kantor