wpid-Cmc-Romagna-Perugia.jpg

VOLLEY: Inizia bene il 2016 della Cmc: 4-0 nella sgambata contro Perugia

Nel giorno dell’Epifania la CMC ha inaugurato il 2016 con una buona prova e relativa vittoria per 4-0 nel test amichevole tra le mura del Pala Costa di Ravenna contro la Sir Safety Perugia. La squadra di Boban Kovac, richiamato sulla panchina umbra dopo la meteora Castellani, si è presentata con diverse defezioni dovute ai tornei di qualificazione olimpica che si svolgono in questi giorni, mentre i due centrali italiani Birarelli e Buti sono stati convocati, come il nostro Bari, al Bovo Day di Montichiari. Tra le fila della CMC assenti, oltre al libero Bari, anche l’opposto Maurice Torres, impegnato in Canada nel torneo che dall’8 al 10 gennaio metterà in palio un pass olimpico per le contendenti Canada, Cuba, Messico e appunto Portorico. Kantor ha dovuto far a meno anche di Enrico Zappoli, fermo in via precauzionale a causa di un piccolo problema articolare.
Soddisfatto coach Waldo Kantor: “Abbiamo giocato bene, indipendentemente dagli avversari che comunque singolarmente sono più che validi, se pensiamo a Russel o Tzioumakas. Abbiamo interpretato bene l’amichevole e messo in pratica quello che stiamo allenando, a partire dall’attacco alla battuta, passando per il muro, tutti fondamentali su cui stiamo lavorando tanto per essere più cinici e meno fallosi. Oggi ci sono stati buoni segnali e vincere una partita, seppur amichevole, fa sempre morale. Dopo qualche giorno di pausa, abbiamo ripreso a lavorare duramente, anche dal punto di vista fisico e quello di oggi è sicuramente un buon test. Dobbiamo migliorare la ricezione, che stasera ha funzionato in modo altalenante, ma siamo sulla buona strada”.

IL TABELLINO DI CMC ROMAGNA–SIR SAFETY CONAD PERUGIA 4-0 (25-17; 25-21; 25-14; 25-17)
CMC Romagna: Mengozzi 8, Ricci 7, Cavanna 7, Della Lunga 13, Van Garderen 11, Polo 5, Koumentakis 4, Goi (L), Boswinkel 15, Perini 2, Marchini (L). N.e: Zappoli. All. Kantor
Sir Safety Conad Perugia: Kovac, Holt 9, Russel 23, Dimitrov, Tzioumakas 9, Elia 3, Fransceschini 5, Fanuli (L). All. Kovac

Condividi.

Notizie correlate