Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
VOLLEY: La Battistelli supera Trento 3-2 dopo una grande rimonta
sport

VOLLEY: La Battistelli supera Trento 3-2 dopo una grande rimonta

  • Di:
  • 118 visualizzazioni

Una grande prova di forza e tenacia ha contraddistinto la Battistelli di San Giovanni in Marignano nella difficile trasferta contro la Delta Informatica Trentino. L'avvio di gara della 9° giornata è buono, ma il 13-12 locale vale il sorpasso che poi si tramuta per il 25-20 in favore delle padroni di casa. Il secondo set invece vede Trento subito in avanti grazie ad un buon gioco muro difesa con Saja costretto al time-out. La reazione delle romagnole avviene sul 14-11 ma Kiosi e Dekani portano il vantaggio sul 18-11 arrivando al 25-21. La gara è tutta in salita ma la determinazione della Battistelli viene fuori: l'avvio è col turbo col 5-10 che poi si tramuta nel 22-25 che riaccende il match. Il quarto parziale è in equilibrio sul 5-5, poi la battuta di Markovic mette in difficoltà le trentine e Coach Negro ferma il gioco sul 5-10. Non c'è rimedio, le romagnole rimettono in pari un match che sembrava perso sul 2-2. Il tie-break è decisivo, Trento parte bene con un 6-2 che manda in sconforto i tifosi riminesi ma Caneva e Zanette accorciano sul 8-7 con il pari contestato dal pubblico locale. Il Sanbapolis si accende prima sul 9-9 e poi sul 12-12, la gara è tesa Kiosi spreca il match point per Trento, poi Markovic la imita per la Battistelli ma il 15-17 finale è firmato da Seguatti, migliore in campo. Con questi due punti la Battistelli torna in testa alla classifica, dopo due sconfitte consecutive, con 20 punti insieme a Cuneo.

TRENTO - SAN GIOVANNI IN MARIGNANO 2-3 (25-20 25-21 22-25 13-25 15-17)

DELTA INFORMATICA TRENTINO: Fiesoli 13, Moretto 10, Kiosi 21, Dekany 15, Fondriest 11, Moncada, Zardo (L), Michieletto 3, Antonucci 1, Moro (L), Carraro. Non entrate: Fucka. All. Negro.

BATTISTELLI S.G. MARIGNANO: Markovic 14, Caneva 10, Zanette 15, Saguatti 20, Casillo 15, Battistoni 2, Gibertini (L), Nasari. Non entrate: Sgarbossa, Gray, Giordano, Bordignon. All. Saja. ARBITRI: Giardini, Marotta