cmc romagna perugia 1-3

VOLLEY: La Cmc guarda avanti: domani sarà sfida impossibile contro Modena

La sconfitta casalinga contro la Calzedonia è ancora freschissima, ma il calendario serrato di questa SuperLega impone che già domani si giochi un altro turno di campionato, il decimo e penultimo del girone di andata. La Cmc andrà in scena a Modena contro la DHL in un match che sulla carta ha il pronostico sbilanciato a favore dei padroni di casa.  Poco tempo dunque per Kantor e il suo staff per analizzare cosa è mancato ieri ai ragazzi in quei tre set persi tutti sul filo di lana. “Non siamo stati determinati nei momenti cruciali della partita – commenta Kantor – abbiamo giocato bene a tratti ma ci è mancata la lucidità per uscire dai momenti in cui ci hanno fatto break importanti, come il primo set in cui eravamo sopra di cinque lunghezze e abbiamo subìto tre murate consecutive. Questo non deve accadere, ci era già successo contro Padova e la situazione si è ripetuta ieri. È stato un peccato perché pur con la squadra un po’ rimaneggiata abbiamo comunque retto il gioco di Verona. Qualche giocatore sta rendendo al di sotto di quanto espresso nella prima parte di stagione tipo Maarten Van Garderen, ma Dore Della Lunga ha fatto una buona gara ma quando passi il 20 deve cambiare l’attenzione su ogni singola giocata. Stiamo allenando questa situazione, ma evidentemente non ancora abbastanza. Non si può giocare allo stesso modo per tutto il set: in vantaggio 20-15 se ti fai riprendere come è successo ieri 24-24 vuol dire che hai subìto un parziale di 4-9 e non deve accadere, men che meno in quella parte fondamentale di set”.
Archiviata dunque la partita di ieri, la Cmc svolgerà nel pomeriggio una seduta di allenamento più video al Pala Costa per poi partire alla volta di Modena, per quella che si annuncia una partita difficilissima per i romagnoli: “Stiamo attraversando un momento di difficoltà – conferma Kantor – e in quest’ottica un avversario tosto come Modena è sicuramente complicato da gestire, ma forse ora come ora è meglio per noi affrontare una big piuttosto che una squadra alla portata in cui bisogna fare risultato. È sempre emozionante per me e per i ragazzi tornare al PalaPanini, tutta la storia che Modena ha alle sue spalle è molto stimolante, cercheremo quindi di fare una buona gara, pensando a noi per continuare a crescere. Se riusciremo a tenere un alto livello di gioco contro la DHL, sarà per noi una buona iniezione di fiducia, anche se non dovesse arrivare il risultato. Ripartiamo dalla buona prova in battuta fatta ieri  e cerchiamo invece di migliorare in attacco e muro”.
La Cmc proverà dunque a strappare a Modena qualche punto che sarebbe vitale ai fini della classifica, che al momento vede i romagnoli al nono posto e staccati di tre lunghezze dalla coppia Monza-Latina, a due gare dal termine del girone di andata, che definirà il tabellone delle otto partecipanti ai Quarti di Coppa Italia.

CLASSIFICA: Cucine Lube BdM Civitanova 23, DHL Modena 23, Calzedonia Verona 20, Diatec Trentino 20, Sir Safety Conad Perugia 18, Exprivia Molfetta 13, Gi Group Monza 12, Ninfa Latina 12, CMC Romagna 9, Tonazzo Padova 6, LPR Piacenza 4, Revivre Milano 2.

LE ALTRE GARE DI GIORNATA
Cucine Lube BdM Civitanova – Gi Group Monza (Diretta Lega Volley Channel)
Calzedonia Verona – Diatec Trentino (Diretta RAI Sport 1)
Sir Safety Conad Perugia – LPR Piacenza (Diretta Lega Volley Channel)
Exprivia Molfetta – Ninfa Latina (Diretta Lega Volley Channel)
Revivre Milano – Tonazzo Padova (9/12/2015 Ore 20:30 Diretta RAI Sport 1)

Condividi.