wpid-beng-rovigo-volley-2002-squadreù.jpg

VOLLEY: La fatica non spaventa le Aquilotte, 3-0 a Rovigo

Sessantanove minuti sono bastati alla Volley 2002 per liquidare la pratica Beng Rovigo. Tutto facile per la capolista della Serie A2 che non perde colpi dopo le fatiche di Coppa Italia e mantiene la vetta della classifica con 2 punti di vantaggio su Soverato, anch'essa vincente. "Le ragazze sono state brave – ha dichiarato coach Angelo Vercesi – siamo partiti con il sestetto consueto, poi tutte hanno pestato il campo e ognuna ha portato il proprio contributo al successo finale. Anche quelle che durante la settimana avevano avuto qualche problema fisico stasera hanno giocato bene. Siamo contenti, l’obiettivo era fare tre punti e l’abbiamo centrato. Siamo venuti a Rovigo e abbiamo fatto il nostro lavoro giocando bene e non concedendo nulla. Soprattutto mi è piaciuto l’atteggiamento della squadra. Siamo leader e come tali dobbiamo comportarci".

BENG ROVIGO – VOLLEY 2002 Forlì 0-3 (16-25, 19-25, 16-25)

BENG ROVIGO: Norgini (L), Fiori (L), Furlan 2, Polak 8, Scapati 1, Moretto 4, Grigolo 7, Pirv 13, Vallicelli 1. Non entrate: Bacciottini, Poggi, Tomsia, Lisandri. All. Alessio Simone.
Vice Simona Ghisellini.
Muri 1, ace 1, battute sbagliate 4, errori ricez. 4, ricez. pos 61%, ricez. perf 32%, errori attacco 16, attacco 33%.

VOLLEY 2002 FORLÌ: Smirnova 12, Ventura, Ceron, Balboni 1, Bonciani, Strobbe 7, Guasti 2, Gibertini (L), Saccomani 10, Ferrara (L), Aguero 13, Assirelli 6. All. Angelo Vercesi.
Vice Michele Briganti.
Muri 7, ace 4, battute sbagliate 7, errori ricez. 1, ricez. pos 59%, ricez. perf 22%, errori attacco 5, attacco 47%.

Condividi.

Notizie correlate