liverani-castellari-lugo

VOLLEY: La Liverani Castellari viaggia a corrente alternata ma strappa un punto a Pisa

Una Liverani Castellari a corrente alternata e ancora non al meglio della condizione strappa un buon punto dalla difficile trasferta di Pisa e, nonostante la sconfitta 3-2, vede il bicchiere mezzo pieno.
Priva di Michela Rossi, la squadra lughese ha sofferto in avvio subendo il gioco veloce delle padrone di casa che hanno vinto il primo set con il punteggio di 25-19. Nel secondo set parte bene la Liverani Castellari che conquista un buon vantaggio ma rischia di essere raggiunta nel finale riuscendo a respingere l’assalto delle rivali e imponendosi con il punteggio di 25-23. Terzo set decisivo e da favola: lughesi avanti 15-9, poi raggiunte dalle rivali e superate in volata per il 30-28 finale al quarto tentativo. La reazione delle romagnole non si fa attendere. La Liverani Castellari parte bene, mantiene un vantaggio esiguo fino al 16-14 e nel finale si scatena con Petroncini a guidare le sue: il match si allunga, 25-16. Nel tie break c’è equilibrio in avvio ma subito dopo il time out tecnico, sono le pisane a prendere il largo (109-7 e 11-8) preludio al trionfo vincente è sul 10-7 per Pisa che mantiene il vantaggio fino al 15-11.

Il tabellino di Pisa-Liverani Castellari 3-2
(25-19, 23-25, 30-28, 16-25, 15-11)
PISA: Innocenti 14, Lilli, Cavallo 1, Loni 7, Di Fede 19, Maccanti 9, Landolfo, Schiabordi 19, Garcea 2, Battellino (libero). N.e. Messina, Pace, Passaglia. All.: Grassini
LIVERANI CASTELLARI: Gaddoni, Fabbri 4, Grasso 19, Piovaccari, Ali. Tesanovic 7, Capriotti 3, Petroncini 22, Rizzo 14, Sangiorgi (libero). N.e. Mirri, Ale. Tesanovic
ARBITRI: Serena e Tortora
NOTE. Battute vincenti: Pisa 12, Lugo 9. Battute sbagliate: Pisa 19, Lugo 12. Muri: Pisa 5, Lugo 7. Errori: Pisa 10, Lugo 15

Condividi.

Notizie correlate