wpid-Titan-Services-Ivan-Stefanelli.JPG

VOLLEY: Missione compiuta per la Titan Services: è finale contro Portomaggiore

Dopo la vittoria per 3 a 0 conquistata sul campo del Rubicone In Volley, alla Titan Services bastava vincere un set nella partita casalinga di ritorno al Pala Casadei di Serravalle. Tabarini e Co. ci sono riusciti subito, dando così modo a coach Stefano Mascetti di pescare a piene mani dalla panchina e di dare minutaggio prezioso, nei set seguenti, anche a chi finora aveva giocato di meno.
Ancora senza due titolari, l’opposto Farinelli e la banda Lazzarini, la Titan Services è scesa in campo con il ’99 Ian Budzko titolare opposto al palleggiatore Gamboni. Gli schiacciatori/ricevitori erano Tabarini e Stefanelli; al centro giocavano Matteo Zonzini e Peroni con Cervellini libero.
Il primo set, che risulterà decisivo, è giocato con grande intensità da tutte e due le squadre. L’inizio è per il Rubicone che difende tantissimo e attacca molto bene da posto quattro (1-4). In questa fase sono importanti i punti prodotti dall’esperto Stefanelli che permettono alla Titan Services di tornare sotto e rimanere in scia. Due ace di Tabarini consentono il primo sorpasso (13/12) e costringono il Rubicone a chiamare il primo time-out. Si prosegue incollati nel punteggio fino al 20/18, un mini-break che segna la partita. Da quel momento il Rubicone non riaggancia più i titani che al secondo tentativo, grazie a un fallo in palleggio fischiato agli ospiti, porta a casa il punto del 25/22 e la finale promozione.
Da lì in poi, c’è spazio per le panchine. La Titan Services schiera contemporaneamente in campo i tre ’99 Budzko, Tentoni e Bernardi, i 22enni David Zonzini e Rondelli e i due quarantenni Cervellini e Guagnelli (quest’ultimo tesserato pochi giorni fa per aiutare la squadra viste le importanti assenze), per fare da “chiocce” ai più giovani compagni. Nonostante l’evidente calo di tensione agonistica, tutti fanno abbondantemente il loro dovere e portano a casa anche il secondo e il terzo set, chiudendo la pratica in poco più di un’ora.
Ora la Titan Services è attesa dalla finale contro il Portomaggiore che, un po’ a sorpresa, ha eliminato con un doppio 3 a 0 la Spezzanese. Si giocherà sabato 4 giugno alle 18 a San Marino e mercoledì 8 alle 21 nel ferrarese. Eventuale bella sabato 11 giugno ancora a Serravalle alle 18.

Condividi.