wpid-rubicone-volley.jpg

VOLLEY: Rubicone, è colpaccio da tre punti a San Giovanni in Marignano

È iniziato con un colpo corsaro degno di nota il girone di ritorno del Rubicone in Volley. Il sestetto di coach Fabio Forte, chiusa l’andata col titolo di vicecapolista, ha ripreso la marcia, espugnando 3-1 in rimonta San Giovanni in Marignano, ovvero il campo della terza in classifica. Col rientro del centrale Pivi, e con una prova di grande carattere, i gialloblù hanno conservato intatto il ritardo di 6 punti dalla capolista San Marino (prossima avversaria sabato a San Mauro Pascoli), ma hanno mantenuto anche il margine di 3 lunghezze sul Portomaggiore.
Nel primo set capitan Pascucci è l’ultimo ad arrendersi, ma è troppo poco per cercare di rimontare il vantaggio (19-16 e 21-17) dei padroni di casa. Nel secondo set coach Forte dà fiducia al libero Iorio. Il gioco diventa più fluido e i risultasti si vedono immediatamente (2-7 e 3-12) fino al 15-25 finale. Nel terzo parziale ci vuole il miglior Rubicone in Volley per rimontare il vantaggio avversario (15-11). In questo frangente è lo schiacciatore Aldini a suonare la carica (15-16) e a prendere per mano  la squadra fino al 23-25.
Il quarto set è tutto in discesa per Pascucci e compagni. Già sul 4-7 (e poi sul 7-12) l’inerzia è nelle mani dei gialloblù che non hanno difficoltà a condurre in porto la vittoria (16-25).
Sabato, alle 18, al palasport di via Togliatti, andrà in scena lo scontro diretto contro la capolista San Marino.

Il tabellino di San Giovanni in Marignano-Rubicone In Volley 1-3
(25-22, 15-25, 23-25, 16-25)
SAN GIOVANNI IN MARIGNANO: Piovano 7, Bianchi 13, Fallace 10, Costantino 4, Santi 15, Pagnoni 2, Lombardi, Moretti, Silvagni, Magi (L); ne: Silvestri, Simoncini. All. Gramaccioni.
RUBICONE IN VOLLEY: Fabbri, Perini 12, Nori 11, Aldini 19, Mazzi, Pascucci 21, Pivi 7, Carlini (L1), Galassi 1, Iorio (L2); ne: Venturi, Lo Bass. All. Forte.
Arbitri: Varriale e Carannante.

La classifica del girone C di serie C: San Marino 31; Rubicone in Volley 25; Portomaggiore 22; San Giovanni in Marignano 19; Villafranca 18; Atletico Bologna 15; Zinella Bologna 14; Bellaria 13; Faenza 11; Rimini 10; Budrio 2.

Condividi.

Notizie correlate