Laghi Banca di San Marino

VOLLEY: Serie C femminile, spicca il derby tra Banca di San Marino e Si Computer Ravenna

Sarà un banco di prova molto probante quello che attende oggi pomeriggio la Banca di San Marino, impegnata in un difficile match casalingo contro la Si Computer Ravenna. “La Teodora è una squadra che esprime un ottimo gioco d’attacco soprattutto da posto 2 e da posto 4 – spiega Enrico Mussoni, coach della Banca di San Marino. – E’ un gruppo giovane che finora ha fatto molto bene. Ha inaspettatamente battuto l’Olimpia Master nel derby ravennate e questo la dice lunga sulle loro capacità. Le mie ragazze si sono allenate molto bene durante questa pausa natalizia dei campionati. Abbiamo lavorato sul piano fisico sia in palestra che in piscina, oltre ad aver continuato il normale lavoro tecnico e tattico. Molte giocatrici hanno anche approfittato dello stage di tre giorni con la nazionale. In più, abbiamo rinfoltito i ranghi con la palleggiatrice Mary Grace Laghi, che già l’anno scorso vestì la maglia della Banca di San Marino. Un acquisto che sarà a disposizione dalla prossima partita in trasferta e che ci servirà per essere a posto in tutte le situazioni di gioco sia in allenamento, sia in partita”.

LA CLASSIFICA: Venturoli Bologna 30, Fatro Ozzano 27, Sace Castel Maggiore 22, Olimpia Ravenna 19, Pontevecchio Datamec Bologna 16, Banca di San Marino 16, Flamigni/Kelematica San Martino in Strada 15, Si Computer Ravenna 14, Faenza 14, Riccione 12, Montevecchi Imola 10, Gut Chemical Bellaria 7, Alfonsine 6, Riviera Volley Rimini 2.

Condividi.