Fenice Cesena Arienti Marchini Rossi R. Casadei

VOLLEY: Si chiude contro il Fucecchio una stagione storica per la Fenice Cesena

Termina domani sera, alle 21, al Carisport (ingresso libero) la stagione 2015-16 della Fenice Cesena. Va infatti in scena l’ultima gara del campionato di serie B2 maschile. Gli avversari sono i toscani del Fucecchio, già sconfitti 3-1 all’ultima giornata del girone di andata, peraltro in formazione rimaneggiata, senza il regista De Angeli che era infortunato.
I cesenati arrivano all’ultimo atto della stagione con al voglia di far festa e col petto gonfio per il terzo posto in classifica, che è matematico da una settimana e che costituisce il miglior risultato di sempre del sodalizio del presidente Gianluca Casadei. Il girone di ritorno, oltre ad aver messo al sicuro la promozione nella nuova serie B ‘unificata’ della prossima stagione, ha riservato anche soddisfazioni intense nonostante un organico ridotto all’osso per via di infortuni e defezioni assortite. Lo staff tecnico composto dagli allenatori Raffaele Casadei e Gianni Rizzo è riuscito a tenere unito un gruppo, capace addirittura di migliorare il proprio rendimento strada facendo. Nel girone di andata infatti la Fenice ha conquistato 23 punti, frutto di 8 vittorie e 5 sconfitte. Invece, nelle 12 gare fin qui disputate nel girone di ritorno sono stati raccolti ben 26 punti, con 9 vittorie e sole 3 sconfitte, due delle quali peraltro al tiebreak contro la capolista Castelfranco Sotto e contro Mirandola.
Le 5 vittorie consecutive da cui sono reduci i bianconeri costituiscono dunque il miglior biglietto da visita da presentare per la sfida contro il Fucecchio (settimo in classifica e senza patemi, né ambizioni) dell’ex regista della nazionale azzurra Nuti.

La classifica (le prime nove accedono alla serie B unificata del prossimo anno; le ultime cinque retrocedono in serie C regionale): Castelfranco Sotto 62; Forlì 60; Fenice Cesena 49; Mirandola, Puntozero Modena 46; Castelfranco Emilia 41; Fucecchio 40; Villadoro Modena, Morciano 39; Zephyr La Spezia 31; Sesto Fiorentino 29; Orbetello 21; Scandicci 20; Spedia La Spezia 2.

Condividi.

Notizie correlate