wpid-VanGarderen-cmc-ravenna-milano.jpg

VOLLEY: Suicidio CMC, Milano ringrazia e passa 2-3

E' successo di tutto nello scontro di Superlega Volleu tra CMC Romagna e Milano. Ad avere la meglio sono incredibilmente gli ospiti lombardi mentre i ravennati devono recitare il mea culpa. Avanti di 2-0 sono riusciti nell'impresa di farsi raggiungere e poi venire sconfitti per 2-3 al tie break. I giallorossi militano al nono posto in classifica dopo 11 giornate con 10 punti.

CMC ROMAGNA – REVIVRE MILANO 2 – 3 (25-20; 25-15; 21-25; 22-25; 12-15)

CMC ROMAGNA: Mengozzi 8, Ricci 3, Cavanna 3, Della Lunga 13, Van Garderen 18, Polo 6, Koumentakis 10, Goi (L), Torres 20, Boswinkel, Bari (L), Perini. N.e. Zappoli. All. Kantor

REVIVRE MILANO: Milushev 11, Alletti 3, Sbertoli, Skrimov 22, Russomanno 13, Tosi (L), De Togni 9, Baranek 4, Boninfante 3, Burgsthaler 4. N.e: Marretta, Gavenda, Rivan (L). All. Monti

Arbitri: Puecher (PD) e Florian (TV). Durata: 27', 23', 28', 30', 20' totale 2h 8'

Spettatori: 1.200. Incasso 7.200
 

Condividi.