VOLLEY: Tanti sorrisi ma anche un monito in casa CMC, “Dobbiamo chiudere prima le partite”

Sono tanti i motivi per festeggiare in casa CMC dopo l'ennesimo successo in volata: il quarto risultato utile consecutivo, la terza vittoria di fila e l'ottavo posto in classifica che al momento si tradurrebbe in Play-Off scudetto. Soddisfatto il coach Waldo Kantor: “È stata una grande vittoria, la squadra ha saputo espugnare con coraggio un campo molto difficile, per tutti. Mi sono molto arrabbiato per quel terzo set, in cui abbiamo perso molte opportunità per vincerlo, che avrebbe voluto dire passare in vantaggio nel conto dei parziali e magari avremmo potuto anche chiudere la pratica al quarto. Invece siamo stati poco lucidi e poco concentrati, abbiamo espresso scarsa qualità di gioco, e abbiamo sprecato. Loro hanno vinto il set grazie ai giocatori di talento che hanno e noi ci siamo trovati sotto, ancora una volta. Abbiamo peccato anche in questa occasione di una pessima partenza, non siamo partiti aggressivi e determinati, col passare dei set siamo migliorati, la posta in palio era molto alta, sia per noi che per loro, e siamo riusciti a conquistare due punti davvero molto pesanti, che mi rendono molto contento e voglio fare i complimenti a tutta la squadra per questo risultato”.
A parte gli indisponibili Zappoli e Della Lunga, tutti i ragazzi di Kantor hanno fatto il loro ingresso in campo, dando il loro contributo alla vittoria finale. Situazione particolare quella di Van Garderen e Koumentakis che hanno affrontato la gara con la consapevolezza di non avere cambi. “Non è facile giocare sapendo che non hai il cambio, sai che devi rendere, devi essere efficace, non puoi permetterti cali, è complicato. Ma tutto sommato anche se con un po’ di alti e bassi, Maarten e Rafa stanno reggendo. Ieri soprattutto Maarten ha fatto una gara di spessore, sono contento che abbia reagito bene al fatto di non aver iniziato la gara in modo positivo ed è venuto fuori alla distanza, con numeri straordinari. Serviva anche a lui una prestazione così, per aumentare la fiducia, in vista dei prossimi decisivi incontri".
Intanto, oggi pomeriggio i ragazzi della CMC torneranno al lavoro in vista della fondamentale sfida con la Tonazzo Padova, che si svolgerà domenica prossima al Pala Credito di Romagna di Forlì, con inizio gara alle ore 18.

Condividi.

Notizie correlate