wpid-Sara-Panetoni-Olimpia-Cmc.jpg

VOLLEY: Un rinforzo anche per l’Olimpia Cmc, ecco Sara Panetoni

Si aggiunge un nuovo tassello al mosaico dell’Olimpia Cmc, che rinforza la sua seconda linea con il tesseramento di Sara Panetoni. Giovanissima (ha appena sedici anni) e ravennate (è nata a Lugo), Sara rappresenta al meglio la filosofia della nuova società, che ha come obiettivo primario quello di costruire una squadra che guarda al futuro e con solide radici nel territorio. Già nel giro della nazionale Pre-Juniores, dove è stata convocata due volte, ha già una discreta esperienza del campionato di Serie B, avendo disputato due tornei di B2 con la maglia della Teodora.
“Sono contento di poter abbracciare in squadra una ravennate – sottolinea il direttore generale Marco Bonitta – che sono sicuro ripercorrerà la stessa strada di tante sue concittadine del passato, vestendo la maglia della nazionale. Sono certo che Sara abbia fatto la scelta giusta nel venire da noi e speriamo di poter intraprendere assieme un percorso molto produttivo per tutti noi”.  “E’ una ragazza che abbiamo seguito in tutto il suo processo di crescita – spiega il direttore sportivo Sandro Camerani – che si è rivelato molto rapido. In Sara vediamo una possibile campionessa del futuro nel ruolo di libero e siamo contenti, dopo l’ingaggio di Babbi, di aggiungere alla rosa un’altra titolare ravennate. Il suo punto di forza è la ricezione, ma se la cava molto bene anche in fase difensiva. Ha ampi margini di miglioramento ed è nostra intenzione metterla nelle condizioni per crescere in modo ulteriore, per il suo bene e per quello dell’Olimpia Cmc”.
Sara Panetoni non nasconde la sua emozione per il suo passaggio all’Olimpia Cmc. “Sono felicissima di iniziare questa nuova esperienza – comincia – che per me rappresenta un’occasione per partecipare a un progetto molto interessante. Io sono ravennate e per me è un motivo di orgoglio vestire la maglia della mia città. Nei mesi scorsi ho ricevuto tante offerte, ma per me è stato uno stimolo importante poter avere come dirigente Marco Bonitta. Ho seguito con grande entusiasmo il suo consiglio di cambiare ruolo”.
Nata schiacciatrice, Sara verrà utilizzata da coach Breviglieri in seconda linea. “Giocare da libero mi piace tantissimo, in quanto mi trovo bene a ricevere e a difendere. Devo migliorare la mia tecnica un po’ in tutto e lavorerò per crescere, perché sono sicura che il mio futuro è soprattutto in questo ruolo. Spero di dare il mio contributo a far vincere l‘Olimpia Cmc, ovviamente cercando di divertirmi”.
La giovanissima giallorossa, che nel prossimo anno scolastico frequenterà la terza Liceo Linguistico, ha già avuto la soddisfazione di vestire la maglia azzurra. “E’ stata una grande gioia essere convocata, soprattutto perché significa che ci sono dei tecnici che mi seguono e hanno fiducia in me. Adesso devo innanzitutto riprendere la forma fisica migliore – termina Panetoni – per essere pronta per l’inizio del campionato, poi sarebbe bello essere chiamata ancora in nazionale”.

Condividi.

Notizie correlate