Liverani Castellari 23.4.2016

VOLLEY: Una Lugo in versione Giano Bifronte passa al tie-break a Trieste

Una Liverani Castellari Lugo dai due volti espugna (3-2) il campo della Libertas Forlì e coglie un prezioso successo in trasferta al termine di un match letteralmente spezzato in due parti. Le lughesi scendono in campo un po’ molli e la Libertas fa leva sulla battuta e sulla difesa per metterle in seria difficoltà. Trieste prende il largo nella fase centrale del primo set (16-12) e si impone 25-19. Le friulane piazzano il break vincente nel finale dopo una prima parte equilibrata nel secondo set e vanno sul 2-0 (25-18).
La partita cambia repentinamente. La Liverani Castellari varia la tattica in battuta e mette in crisi la ricezione avversaria nel terzo set vinto con un eloquente 25-8. Nel quarto set si prosegue sulla falsariga del precedente e le romagnole vincono 25-15 con il risultato mai in discussione. Nel tie break la Liverani scatta avanti 5-0, poi si fa avvicinare (5-4) ma ritrova il break di 3-0 (8-5) che apre la strada ad un finale tutto romagnolo per il 15-9 finale.

Il tabellino di Libertas Trieste-Liverani Castellari Lugo 2-3 (25-19, 25-18, 8-25, 15-25, 9-15)
LIBERTAS: Lorenzon 15, Tosi 13, Bianciardi 12, Grimalda 4, Ceccotti 6, Dazzi (libero), Banello 1, Ciani 6. N.e. Gallo, Bradaschia, Borzi. All.: Rossato
LIVERANI CASTELLARI: Bellettini 5, Petroncini 12, Rizzo 10, Grasso 4, Leonardi 8, Piovaccari 16, Sangiorgi (libero), Fabbri 1, Gaddoni 3, Milesi, Paganelli. N.e. Lombardi. All.: Benedetti
ARBITRI: Renzulli e Nurra
NOTE. Battute vincenti: Libertas 9, Lugo 8. Battute sbagliate: Libertas 15, Lugo 7. Muri: Libertas 7, Lugo 14

Condividi.

Notizie correlate