VOLLEY: “We have a dream”, ecco la campagna abbonamenti per il Porto Robur Costa – VIDEO

È stata ufficialmente presentata la campagna abbonamenti 2016/2017 relativa al 72° Campionato di Superlega della Bunge Porto Robur Costa e al torneo di Serie B1 femminile dell’Olimpia Cmc, che partirà l’11 luglio. In Piazza Unità d’Italia, in collaborazione con l’Osteria dei Battibecchi, ad annunciare l’inizio della campagna sono stati, alla presenza dell’assessore allo Sport, Roberto Fagnani, il vicepresidente del Porto Robur Costa Damiano Donati, il direttore generale Marco Bonitta e il responsabile commerciale Jacopo Pasini. “Stiamo iniziando a realizzare i nostri sogni – sottolinea Bonitta –. Il primo, quello di tornare a giocare a Ravenna, è stato esaudito. Il prossimo sarà quello di riempire il Pala De Andrè e sono sicuro che la città e i suoi cittadini risponderanno al meglio. Vogliamo anche rendere realtà un altro sogno, quello di vedere in campo una squadra che combatte in ogni partita, e stiamo lavorando per raggiungere l’obiettivo. E poi guardiamo ancora più in avanti, a un settore giovanile ancora più forte e completo e, infine, a far tornare i fasti del passato”.
Da questa stagione sarà possibile abbinare l’abbonamento della Bunge a quello dell’Olimpia Cmc, con quest’ultima che giocherà il sabato al PalaCosta. Con l’aggiunta di venti euro all’abbonamento scelto per la Superlega, si potranno avere entrambe le tessere per seguire le partite delle due formazioni giallorosse. “La pallavolo fa parte del Dna dei ravennati – spiega Fagnani – e spero di vedere il Pala De Andrè pieno tutte le domeniche. Io ci sarò. Sappiamo quali sono i problemi che riguardano la struttura e ci siamo già impegnati a trovare una soluzione entro sei mesi. Daremo il nostro contributo per far tornare grande la pallavolo ravennate”. “Sono già andato tre volte in Legavolley – aggiunge Donati – per rendere possibile il nostro obiettivo di giocare tutte le partite casalinghe al Pala De Andrè. Il nostro sogno più grande è quello di far tornare Ravenna capitale di questo sport. A livello italiano, europeo e mondiale. Vogliamo perciò costruire una grande scuola di pallavolo, in modo che i giovani scelgano noi invece di altre società. Oggi presentiamo una campagna abbonamenti a prezzi molto vantaggiosi, con tredici gare in casa invece delle undici dello scorso torneo. Sono previste tante promozioni, dai tesserati fino ai tifosi, e speriamo in tantissime tessere vendute”.
Da lunedì 11 luglio a martedì 26 luglio vigerà la prelazione per gli abbonati della passata stagione, che potranno scegliere per primi il proprio posto, considerato che in questa stagione la squadra giallorossa tornerà a disputare le sue partite al Pala De Andrè. Da mercoledì 27 luglio invece la vendita sarà aperta a tutti. “La nostra intenzione – afferma Pasini – è quella di riportare il volley al centro dello sport della città. Abbiamo due squadre, una maschile e una femminile, e prevediamo tanti pacchetti e tipologie di prezzi in modo di venire incontro a tutte le esigenze. Abbiamo semplificato al massimo tutti i tipi di abbonamenti e partiamo con il diritto di prelazione per i nostri vecchi abbonati”.
Sarà possibile acquistare gli abbonamenti nei seguenti luoghi e orari:in sede (via Zani 15, edificio C, Ravenna) tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30; alla biglietteria del Pala Costa (piazza Caduti sul Lavoro 13, Ravenna) il martedì e il giovedì dalle 18 alle 20.
Questo il costo degli abbonamenti:
Superlega maschile: Tribuna Vip nuovi abbonati 200 euro (no riduzioni); abbonati 2015/16 180 euro (no riduzioni); costo biglietto 20 euro, Distinti nuovi abbonati 160 euro (riduzioni 140 euro); abbonati 2015/16 140 euro (riduzioni 120 euro); costo biglietto 15 euro (riduzioni 12 euro), Gradinata nuovi abbonati 120 euro (riduzioni 100 euro); abbonati 2015/16 100 euro (riduzioni 80 euro); costo biglietto 12 euro (riduzioni 10 euro).
Serie B1 femminile: Tribuna 40 euro; costo biglietto 5 euro.
Superlega maschile + Serie B1 femminile: Costo abbonamento scelto per la Superlega maschile, con un’aggiunta di venti euro.
Sono attive le riduzioni, nei settori in cui siano previste, per gli Under 14 e gli Over 65, gli universitari e tutti i possessori di una tessera Cral.
Gli atleti tesserati Fipav per una delle squadre facenti parte del Consorzio Romagna Involley, Master Olimpia e Involley possono accedere ai seguenti sconti per il settore gradinata: atleta 25 euro, genitori 100 euro. Entrambi gli abbonamenti consentiranno l’accesso alle partite di Superlega maschile e Serie B1 femminile.
Infine, per chi vuole andare oltre al semplice abbonamento, diventando parte del sogno giallorosso, si potrà sottoscrivere la tessera di “Socio sostenitore” (abbonamento settore Distinti Superlega maschile, più abbonamento Serie B1 femminile, accesso area hospitality per due persone per una partita, invito a un evento dedicato ai soci, tessera “Amici del volley”) al costo di 450 euro, oppure quella di “Super Socio” (abbonamento settore Tribuna Vip Superlega maschile, più abbonamento Serie B1 femminile, accesso area hospitality per due persone per due partite, invito a un evento dedicato ai soci, gadget personalizzato, tessera “Amici del volley”).

Condividi.

Notizie correlate