Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

In evidenza

EMILIA-ROMAGNA: Danno erariale, GdF segnala 25 docenti UniBO | VIDEO Cronaca

EMILIA-ROMAGNA: Danno erariale, GdF segnala 25 docenti UniBO | VIDEO

Un danno erariale da quasi 4 milioni di euro. E’ quello contestato a tredici professori e dodici ricercatori dell’Alma Mater Studiorum segnalati alla Procura Regionale presso la Sezione Giurisdizionale per l’Emilia-Romagna della Corte dei Conti dalla Guardia di Finanza di Bologna. L’accusa è quella di aver svolto attività incompatibili con l’impiego accademico e arriva dopo accertamenti specifici lunghi 2 anni. Nel corso degli accertamenti i finanzieri del Gruppo Tutela Spesa Pubblica hanno inoltre sanzionato per circa 27 mila euro i 7 committenti privati che si sono avvalsi di prestazioni professionali rese dai docenti in assenza di autorizzazione preventiva dell'Università di Bolgona che attraverso la prorettrice alle risorse umane Chiara Elefante ha subito commentato le segnalazioni  


RAVENNA: Ennesimo assalto a un bancomat, ma i soldi rimangono incastrati | FOTO Cronaca

RAVENNA: Ennesimo assalto a un bancomat, ma i soldi rimangono incastrati | FOTO

Ennesimo assalto a un bancomat nella notte tra venerdì e sabato. Questa volta è toccato allo sportello di una filiale di Lugo, nel Ravennate, della Banca di Romagna, che è stato preso di mira da un gruppo di tre o quattro persone. L'esplosione, avvenuta intorno alle 2, è stata generata con la classica tecnica che prevede l'utilizzo dell'acetilene. Durante la deflagrazione però, qualcosa non ha funzionato e la cassetta blindata contenente il denaro è rimasta all'interno del distributore, impedendone l'estrazione da parte dei malviventi. Le forze dell'ordine, allertate dall'allarme, hanno interrotto le operazioni dei ladri, che sono fuggiti a bordo di una grossa Audi. I carabinieri di Lugo, che hanno avviato le indagini, stanno ora visionando i filmati delle telecamere di videosorveglianza. 


RIMINI: Gessica Notaro, udienza rinviata al 20 ottobre, “Seduta tesa” | VIDEO Cronaca

RIMINI: Gessica Notaro, udienza rinviata al 20 ottobre, “Seduta tesa” | VIDEO

Non c’è stata sentenza nell’udienza di venerdì del processo con rito abbreviato. Tutto rinviato al 20 di ottobre in cui parlerà la difesa. Intanto il pm ha chiesto 12 anni di carcere per l’imputato. Oltre all’accusa hanno discusso anche gli enti che si sono costituiti parte civile, ovvero il Comune di Rimini, la Regione Emilia-Romagna (che hanno richiesto risarcimento rispettivamente di 100 mila e 50 mila euro) e due associazioni di tutela delle donne.


RICCIONE: Contrasto alla ludopatia, “Niente gioco nelle ore dei pasti” | VIDEO Attualità

RICCIONE: Contrasto alla ludopatia, “Niente gioco nelle ore dei pasti” | VIDEO

Il gioco d’azzardo riguarda ogni fascia d’età e sta diventando un fenomeno sempre più preoccupante nelle nostre città. In tutto il paese si moltiplicano le misure per contrastarlo. A Riccione, nel corso delle Giornate della Polizia Locale, è stato ospite il Comune di Bergamo, il quale ha introdotto un regolamento che ha fatto scuola e che prevede l’interruzione dell’attività di gioco durante gli orari dei pasti.


EMILIA-ROMAGNA: Caos Ryanair, in ottobre stop a 30 voli su Bologna | VIDEO Attualità

EMILIA-ROMAGNA: Caos Ryanair, in ottobre stop a 30 voli su Bologna | VIDEO

Da Trapani a Palermo in pullman, da Palermo a Napoli in traghetto e da Napoli a Bologna in treno. E’ solo uno dei casi di viaggi forzati improvvisati da passeggeri lasciati a terra da Ryanair e raccontati al call-center di Federconsumatori Bologna. L’associazione ha preso in mano la vicenda della compagnia aerea irlandese che ha annunciato fino a ottobre la cancellazione di oltre 2000 voli, 30 all’aeroporto di Bologna, e lo ha fatto dando consulenza e assistenza legale per il risarcimento danni. Il rimborso del biglietto, mette in guardia Federconsumatori, deve essere considerato solo un acconto. La normativa prevede indennizzi che vanno da 250 a 600 euro in base alla tratta e alla distanza percorsa. 


Notizie recenti