Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

In evidenza

RAVENNA: Moglie uccisa e gettata nel pozzo, 23 anni per Marco Cantini | VIDEO Cronaca

RAVENNA: Moglie uccisa e gettata nel pozzo, 23 anni per Marco Cantini | VIDEO

La Corte di Cassazione ha confermato la pena a 23 anni e 6 mesi per Marco Cantini, il 42enne di Lugo che uccise nel 2008 la moglie 23enne con la quale aveva avuto una figlia. Il corpo della donna, con la quale Cantini era in crisi da tempo, era stato ritrovato in un pozzo non lontano  dall’abitazione dei due coniugi. Cantini, che non si è presentato al processo, ha ricevuto la notizia via telefono dal proprio avvocato mentre si trovava a casa e, nelle prossime ore, verrà trasferito in carcere per scontare la pena definitiva.  Nella sua requisitoria il procuratore generale aveva chiesto, e poi ottenuto, la conferma della condanna effettuata nel 2016, quando Cantini era stato riconosciuto colpevole dell’omicidio ma senza l’aggravante della premeditazione.


RAVENNA: Poggiali, sentenza definitiva della Cassazione a luglio 2018 | VIDEO Cronaca

RAVENNA: Poggiali, sentenza definitiva della Cassazione a luglio 2018 | VIDEO

Sentenza definitiva a luglio 2018 per Daniela Poggiali, l’ex infermiera che prestava servizio nell’ospedale di Lugo, in provincia di Ravenna. La 45enne è stata assolta, lo scorso luglio, con formula piena, perché il fatto non sussiste dall’accusa di aver ucciso l’8 aprile 2014 con un’iniezione di potassio una paziente. Come riporta la stampa locale il sostituto procuratore Luciana Cicerchia ha chiesto l’annullamento in Cassazione dell’assoluzione perché la sentenza “è viziata da numerose e gravi carenze nelle motivazioni”, inoltre prende in considerazione solo la “valutazione atomistica”, cioè del singolo elemento, invece di prendere in considerazione tutti gli indizi raccolti complessivamente. In ottobre però Poggiali è stata condannata in appello a 4 anni e 4 mesi per furti di denaro ai danni dei pazienti e dei loro parenti e di farmaci e materiale ospedaliero dal nosocomio di Lugo.  Sempre ad ottobre l’Ordine degli infermieri l’ha radiata dall’albo per le due foto choc che la ritraevano a pollici alzati a fianco ad una paziente appena deceduta. 


RIMINI: Sparito nel nulla, si cerca un 57enne Cronaca

RIMINI: Sparito nel nulla, si cerca un 57enne

Dallo scorso 8 gennaio non si hanno più tracce del 57enne Giuseppe Perella.  L’ auto dell’uomo, che vive a Gemmano,  è stata trovata alla stazione di Riccione, città nella quale l’uomo di origini casertane lavora in un camping. Il 9 gennaio avrebbe dovuto avere un incontro di lavoro ma non si è mai presentato e la trasmissione Chi l’ha visto?  ha ricostruito le ultime ore di cui si hanno tracce dello scomparso. Perella ha 57 anni, è alto 1 metro e 75 e ha un telefonino che però risulta spento. Se qualcuno ha notizie dell’uomo o indicazioni utili per le ricerche è pregato di contattare i carabinieri



FORLÌ: Truffa oltre 100 persone con le vendite online, arrestato Cronaca

FORLÌ: Truffa oltre 100 persone con le vendite online, arrestato

E’ stato denunciato per il reato di truffa un 49enne forlivese che, nel corso degli anni, era riuscito a mettere insieme oltre 20mila euro effettuando false vendite via web. L’uomo utilizzava un noto sito di aste online per mettere in vendita merce di ogni tipo, da televisori a telefonini fino addirittura delle piscine, peccato che niente di questo venisse poi consegnato ai compratori. Il truffatore aspettava infatti di ricevere il versamento pattuito nel proprio conto corrente per poi dileguarsi nel nulla. Secondo le prime indagini sarebbero oltre 100 i consumatori caduti nella trappola e gli inquirenti non escludono che il numero possa aumentare con il prosieguo delle indagini.


Notizie recenti