Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

In evidenza

EMILIA-ROMAGNA: Amianto, nuove risorse in difesa degli operai e degli edifici | VIDEO Attualità

EMILIA-ROMAGNA: Amianto, nuove risorse in difesa degli operai e degli edifici | VIDEO

La Regione Emilia-Romagna ha approvato un nuovo piano per tutti quei lavoratori che sono esposti all’amianto. Si tratta di un ulteriore rafforzamento dell’attività di vigilanza e di controllo che garantisce agli operai un supporto medico-legale e psicologico su impegno dei sindacati e dell’Anci regionale. Inoltre, il piano interessa anche la definizione di procedure uniformi regionali di riferimento per la rimozione e lo smaltimento di piccole quantità di materiale contente amianto in matrice compatta da parte dei privati cittadini. Sono queste solo alcune delle novità del nuovo Piano Amianto della Regione Emilia-Romagna, per il quale è stata annunciata la disponibilità di risorse regionali per oltre 3 milioni di euro nel 2018. Inoltre, è proprio di questi giorni l’annuncio, dato dal ministro Galletti, che le Officine Grandi Riparazioni di Bologna saranno individuate, con la legge Finanziaria 2018, come 41esimo Sito di interesse nazionale, a cui il ministero destinerà per il prossimo anno 1 milione di euro. In Emilia-Romagna sarà il secondo Sin: si aggiunge infatti a quello di Fidenza già destinatario, nel corso di questa legislatura regionale, di 4 milioni di euro per la bonifica. Fin dal 1996, la Regione Emilia-Romagna ha adottato un “Piano regionale di Protezione dell’ambiente, di decontaminazione, di smaltimento e di bonifica ai fini della difesa dai pericoli derivanti dall’amianto” e, negli anni successivi, ha proseguito l’attività di vigilanza, controllo e mappatura. Negli ultimi 15 anni la Regione ha destinato quasi 29 milioni di euro di contributi a pubblici e privati per la bonifica. A cui si aggiungono 3,2 milioni per la rimozione e lo smaltimento di 6.500 tonnellate di macerie contenenti amianto in seguito al terremoto del 2012. 26 milioni sono stati stanziati per gli interventi nelle imprese; gli altri 2,8 milioni sono serviti per effettuare rimozioni d’amianto in 20 scuole già mappate dalla Sanità col Piano del 1996, oltre ad altre 52 scuole extra mappatura.


RIMINI: Disabile picchiato e spogliato, denunciati due bulli minorenni Cronaca

RIMINI: Disabile picchiato e spogliato, denunciati due bulli minorenni

Ha denunciato di essere stato spogliato e picchiato da tre compagni dopo la partita di calcetto. Protagonista della terribile vicenda un tredicenne disabile del Riminese che qualche mese fa sarebbe stato bullizzato da tre minorenni, due dei quali – di 14 e 16 anni – adesso sono accusati di violenza sessuale e di lesioni personali. A presentare la denuncia è stata la madre della vittima che dopo aver raccolto nomi e cognomi degli aggressori accompagnata dal marito ha dapprima fatto visitare il figlio dai sanitari del 118 e dopo si è recata dai carabinieri. La vicenda è ora nella mani del Tribunale dei minorenni di Bologna.


FORLÌ: 61enne investe due pedoni, entrambi trasferiti con urgenza all'ospedale Cronaca

FORLÌ: 61enne investe due pedoni, entrambi trasferiti con urgenza all'ospedale

Momenti di paura e apprensione nel tardo pomeriggio di domenica quando, intorno alle 18,30 a Castrocaro Terme nel Forlivese, due pedoni sono stati investiti da un’autovettura in transito. In particolare l’impatto è avvenuto in una zona centrale della città: una 61enne alla guida di una Mercedes classe A, ha colpito due giovani che attraversavano la strada. Sul luogo dove si è verificato il grave sinistro si sono precipitati i sanitari dei 118 con ambulanza e un’auto medicalizzata, che hanno immediatamente trasferiti i feriti all'ospedale di Forlì. Le due vittime, una con codice di bassa gravità, l'altro con codice di media gravità. Per i rilievi sono intervenuti anche gli agenti della Polizia Municipale.


RAVENNA: Ancora polpette killer per cani nella campagna di Alfonsine Cronaca

RAVENNA: Ancora polpette killer per cani nella campagna di Alfonsine

Ancora polpette killer destinati ai cani nella campagna di Alfonsine. L’ultimo episodio risale a qualche giorno fa quando un animale stava passeggiando con il suo padrone lungo il fiume. Al rientro, il cane ha cominciato a sentirsi male e, in clinica, è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico dal quale si è salvato. L’animale aveva ingerito una polpetta condita con degli aghi. Casi analoghi si sono verificati nella stessa zona da marzo a inizio novembre. Al Cinoservizio di Lugo vengono calcolati una media di 5-6 decessi all’anno per via dei bocconi letali. L’uccisione di animali senza motivo è punibile con la reclusione dai 4 ai 24 mesi.


EMILIA-ROMAGNA: Sicurezza sul web, Polizia Postale propone patentino per i giovani | VIDEO Attualità

EMILIA-ROMAGNA: Sicurezza sul web, Polizia Postale propone patentino per i giovani | VIDEO

Come per guidare uno scooter, un “patentino” per navigare sul Web destinato ai giovanissimi internauti. E’ l’idea lanciata dal Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni per l’Emilia Romagna. Più che un documento, una serie di regole che i ragazzi, che usano Facebook, Twitter o Whatsapp, farebbero meglio a conoscere per evitare i rischi sullo scrivere alcuni post, ad esempio, o sulle condivisioni di immagini anche dallo smartphone.


Notizie recenti