Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

In evidenza

FORLÌ: Perde il controllo della moto, muore 15enne | VIDEO Cronaca

FORLÌ: Perde il controllo della moto, muore 15enne | VIDEO

Un ragazzo di soli 15 anni è morto a seguito della gravi ferite riportare in un incidente stradale accaduto a Forlì lunedì mattina. La vittima, che frequentava la seconda classe dell'istituto economico "Matteucci", ma che oggi non era andato a scuola, era in sella ad una Ducati Monster 600 di proprietà del fratello maggiore. Secondo la prima parziale ricostruzione effettuata dalle forze dell’ordine intervenute per compiere i rilievi, sembra che in prossimità di una intersezione stradale una Fiat 500 condotta da una giovane nell'immettersi avrebbe parzialmente occupato una parte della sede stradale, mentre la moto proveniva dalla direzione opposta. Il 15enne, forse spaventato dall’avvicinarsi dell’auto,  avrebbe frenato bruscamente perdendo il controllo della moto e cadendo rovinosamente a terra. Il volo si è concluso con un violentissimo impatto contro una vettura in sosta che, nonostante il casco, gli ha procurato devastanti ferite al capo. Il giovane è stato soccorso agonizzate dal personale medico del 118 ma nonostante il prodigarsi dei sanitari accorsi, è spirato durante la corsa verso l'ospedale.         


RIMINI: 10 anni per l'aggressore di Gessica Notaro, depositata la sentenza di condanna | VIDEO Cronaca

RIMINI: 10 anni per l'aggressore di Gessica Notaro, depositata la sentenza di condanna | VIDEO

E' stata depositata la sentenza che condanna in primo grado Edson Tavares, aggressore di Gessica Notaro, a 10 anni di reclusione. Nelle oltre 100 pagine del documento il giudice Fiorella Casadei analizza gli indizi che portano a quella che viene definita come "unica ipotesi sostenibile". "L'aspetto più inquietante e sconvolgente - si legge nel verdetto - è l'irragionevole movente, annullare la bellezza del suo volto, caratterizzante della sua identità". Le perizie confermano quanto raccontato dalla vittima quando si trovava ancora in ospedale, il lancio dell'acido era mirato a colpire il viso. Nel provvedimento si esclude anche la presenza di terze persone, inoltre sugli abiti sequestrati dalla polizia e a casa dello stesso Tavares sono state trovate tracce di acido solforico. Un'altra conferma giunge dai tabulati che hanno acclarato la presenza dell'uomo sul luogo dell'aggressione già due ore prima. Ciò che va ad aggravare il quadro dell'imputato è la mancanza di pentimento oltre al rancore nutrito dal capoverdiano nei confronti dell'Italia. In un messaggio inviato alla Notaro due mesi prima di sfregiarla aveva scritto di provare un forte odio nei confronti degli italiani e di voler fare di tutto per arruolarsi nell'Isis se fosse riuscito ad uscire dal paese.


RAVENNA: Cade dalla moto, muore centauro 47enne Cronaca

RAVENNA: Cade dalla moto, muore centauro 47enne

Erano da poco passate le 15:30 di domenica pomeriggio quando Marco Buzzi,  esperto centauro 47enne di Novi Ligure, ha perso la vita sul circuito di Pezzolo di Russi, nel Ravennate, durante un raduno di "Flat Track". L'uomo avrebbe perso il controllo del mezzo mentre si trovava sul tracciato in terra battuta e dopo essere caduto a terra sarebbe stato travolto da un motociclista che si trovava proprio dietro di lui e che non ha potuto evitarlo. Sul posto sono rapidamente intervenuti i sanitari del 118 affiancati da un'auto medica. Nonostante i numerosi tentativi messi in atto per rianimare l'uomo non si è potuto fare altro che constatare il decesso. Il luogo della tragedia è stato raggiunto anche dai carabinieri di Russi che hanno effettuato i rilievi di rito e ascoltato alcuni testimoni presenti.


RIMINI: 83enne investita e trasportata al "Bufalini" con l'elimedica | VIDEO Cronaca

RIMINI: 83enne investita e trasportata al "Bufalini" con l'elimedica | VIDEO

Un incidente che ha visto coinvolti un pedone e un'automobile si è verificato questa mattina, poco dopo le 9:30, a Viserba, nel Riminese. Il pedone, un'anziana di 83 anni, è stata sbalzata sulla strada subendo diversi traumi. Sul posto sono subito intervenuti, oltre agli agenti della polizia municipale, i sanitari del 118 con un'ambulanza e un'auto medica e una volta esaminate le condizioni della vittima hanno richiesto l'intervento dell'eliambulanza. La donna è stata trasportata con un codice di massima gravità all'ospedale "Bufalini" di Cesena.


RAVENNA: Frontale sulla San Vitale, gravi i due conducenti Cronaca

RAVENNA: Frontale sulla San Vitale, gravi i due conducenti

Uno scontro frontale tra due autovetture si è verificato ieri pomeriggio, verso le 17, sulla San Vitale, a Godo di Russi, nel Ravennate. Secondo le prime ricostruzioni una delle due auto avrebbe invaso la corsia opposta. Il forte schianto ha causato la fuoruscita di fumo dai mezzi e il blocco delle portiere di un veicolo, richiedendo l'intervento dei vigili del fuoco. Sul posto sono intervenuti 4 mezzi del 118 con due medici a bordo. Tra i conducenti risulta il 51enne Massimo Montanari, addetto stampa del Ravenna calcio. A due ammonta il numero dei feriti che sono stati trasportati all'ospedale "Bufalini" di Cesena con codici di massima gravità. I rilievi per stabilire quale sia stata la dinamica dei fatti sono nelle mani dei carabinieri. 


Notizie recenti