Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

In evidenza

CERVIA: Arrestato "nonno taxi", accompagnava prostitute lungo l'Adriatica e a Savio Cronaca

CERVIA: Arrestato "nonno taxi", accompagnava prostitute lungo l'Adriatica e a Savio

Nell’ambiente era noto come “nonno taxi”, ma sulla sua automobile ci salivano solo prostitute. I Carabinieri della Savio hanno arrestato in flagranza di reato di sfruttamento aggravato della prostituzione un 71enne pensionato di Forlì. L’uomo, già noto per essere stato denunciato per lo stesso reato commesso nella zona di Forlì, sarebbe stato visto accompagnare alcune prostitute dalle loro abitazioni sul luogo di “lavoro” lungo la statale Adriatica e a Savio. Fermato nel pieno della sua attività di “taxista” l’uomo non ha contestato l’accusa. A quanto sembrerebbe dall’esito delle indagini il 71enne si faceva pagare 10 euro per ogni persona trasportata. Venerdì mattina è comparso davanti al Giudice ravennate che ha convalidato l’arresto.


CESENATICO: Trovato con una serra di marijuana in casa, arrestato 23enne incensurato Cronaca

CESENATICO: Trovato con una serra di marijuana in casa, arrestato 23enne incensurato

Detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti. Ha risposto a quest’accusa il 23enne cesenaticense, fino ad oggi incensurato, trovato in casa con una vera e propria coltivazione di marijuana. Dopo un primo controllo su strada in cui il ragazzo era risultato pulito, giovedì i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cesenatico hanno perquisito l’abitazione del sospettato trovandovi una serra in mansarda con un impianto di illuminazione artificiale e undici vasi con piantine di marijuana in crescita. Nell’abitazione erano presenti anche bottigliette contenenti fertilizzanti, 5 grammi di hashish e 60 di marijuana. A quel punto per il giovane sono scattate le manette. Processato ieri mattina, venerdì 19 aprile, per direttissima, è stato condannato a nove mesi di reclusione, con la sospensione della pena.


CESENA: Trevi, Thse chiede pre-concordato con l’obiettivo di partecipare a salvataggio Economia

CESENA: Trevi, Thse chiede pre-concordato con l’obiettivo di partecipare a salvataggio

Trevi Holding S.E. (Thse), socio di maggioranza del gruppo di ingegneria civile Trevi Finanziaria Industriale (Trevifin), ha presentato domanda di pre-concordato davanti al Tribunale di Forlì-Cesena, con l'obiettivo di arrivare a un accordo di ristrutturazione del debito ai sensi dell'articolo 182 della legge fallimentare. L'iniziativa, si legge in una nota della società, è volta a garantire a THSE "il giusto quadro in cui cogliere le opportunità di investimento che potranno derivare da un esito favorevole delle due diligence in corso da parte dei fondi di investimento interessati a sostenere finanziariamente la società nell'operazione di ripatrimonializzazione di Trevifin". "Obiettivo primario" di Thse è infatti "quello di partecipare alla manovra di ripatrimonializzazione" di Trevifin "con il supporto degli istituti finanziari e/o fondi di investimento interessati". Il gruppo Trevi sta negoziando con le banche, verso cui è esposta per 700 milioni di euro, la ristrutturazione del debito con una manovra finanziaria che prevede un aumento di capitale da 130 milioni, la conversione in equity di 310 milioni di crediti e la vendita delle attività oil&gas agli indiani di Meil per 130 milioni.


EMILIA-ROMAGNA: Reddito di cittadinanza, respinto 39% domande | VIDEO Attualità

EMILIA-ROMAGNA: Reddito di cittadinanza, respinto 39% domande | VIDEO

Secondo le prime stime dell’Inps, nel primo mese di attuazione del reddito di cittadinanza, in Regione è stato respinto il 39% delle domande.   Il 37% delle domande presentate in provincia di Bologna per ottenere il Reddito di cittadinanza è stata respinta. Si tratta di una pratica bocciata su 3, ben oltre la media nazionale ferma al 27%. A dirlo i dati diffusi dall’Inps sul primo mese della nuova misura decisa dal governo gialloverde. In tutta Italia le domande presentate sono state 806 mila, di cui 682 mila sono già state valutate. Di queste ultime 488mila sono state accolte e 187 mila respinte. In Emilia Romagna, invece, le domande passate al vaglio sono state quasi 26 mila, di cui 15 mila accolte e 10 mila respinte, con una percentuale di bocciatura del 39%. A Bologna le richieste valutate finora sono state 5.618, con 3.387 domande accolte (pari al 60%) e 2.103 richieste respinte (il 37%), più 128 pratiche sotto esame. Al momento i numeri sono inferiori rispetto alle aspettative del governo: in Emilia Romagna si prevedevano infatti 90 mila famiglie interessate, per 250 mila persone. E’ assai probabile che i numeri crescano nei prossimi mesi, ma anche a livello nazionale le stime da Roma si sono rivelate superiori alle effettive richieste presentate: la Consulta dei Caf ha calcolato che le domande finali potrebbero essere circa 900 mila, contro il calcolo di 1,3 milioni fatto dal governo


ROMAGNA: Pasqua e ponti, boom di turisti in Riviera | VIDEO Attualità

ROMAGNA: Pasqua e ponti, boom di turisti in Riviera | VIDEO

Al via la stagione turistica in Riviera, con un lungo ponte che da Pasqua arriverà fino al primo maggio. La Romagna si prepara ad accogliere 390mila turisti, secondo le stime dell’osservatorio Trademark Italia e Sigma Consulting. 1.620 le strutture alberghiere aperte da questo weekend, il cui tasso di occupazione si attende oltre l’80%, a cui si aggiungono oltre 1.200 ristoranti, pubblici esercizi e agriturismi. Attiva anche buona parte dei 1.430 stabilimenti balneari della costa. Secondo le stime, rispetto al 2018 sarà un avvio di stagione più proficuo per gli operatori: per il solo fine settimana pasquale la spesa di ogni turista si attesterà sui 160 euro al giorno, circa il 10% in più rispetto all’anno scorso. Sulla durata dei soggiorni, la maggioranza dei vacanzieri trascorrerà fuori casa due notti. Fitto il calendario di eventi programmato per i prossimi giorni: dal festival internazionale dell’aquilone di Cervia alla coppa del mondo di frisbee a Rimini, dalla regata internazionale per catamarani di Cesenatico al grande evento di beach volley a Riccione, oltre ai tanti appuntamenti culinari e culturali sparsi tra riviera ed entroterra.  


Notizie recenti