Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

In evidenza

BOLOGNA: Rapinato un ufficio postale, bottino 2.500 euro Cronaca

BOLOGNA: Rapinato un ufficio postale, bottino 2.500 euro

In azione tre banditi poi scappati in sella a due scooter Rapina questo pomeriggio, intorno alle 15.30, nell'ufficio postale di via Porrettana a Sasso Marconi, in provincia di Bologna. Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri, tre uomini con il volto coperto e armati di pistole prive di tappo rosso, sono entrati, si sono fatti consegnare circa 2.500 euro poi sono scappati in sella a due scooter. Sono in corso le indagini, sul posto anche gli specialisti della Sezione investigazioni scientifiche dei Carabinieri. Acquisite le immagini delle telecamere di sorveglianza.


EMILIA-ROMAGNA: Maltempo, Coldiretti 'felice' della pioggia di queste ore Attualità

EMILIA-ROMAGNA: Maltempo, Coldiretti 'felice' della pioggia di queste ore

L’arrivo del maltempo salva le campagne dalla siccità dopo che le precipitazioni sono praticamente dimezzate in Emilia Romagna (-50%) nel primo trimestre del 2019 rispetto alla media storica del periodo. È quanto emerge da una analisi di Coldiretti regionale sulla base dei dati Isac Cnr. “In queste condizioni – sottolinea Coldiretti Emilia Romagna – il maltempo è manna per gli agricoltori poiché le precipitazioni sono importanti in questa fase per ripristinare le scorte di neve e acqua sulle montagne, negli invasi, nei laghi, nei fiumi e nei terreni, per lo sviluppo primaverile delle coltivazioni. L’acqua infatti aiuta le semine primaverili di granoturco, girasole, barbabietole, riso o pomodoro”. Tuttavia, per essere di sollievo la pioggia “deve durare a lungo, cadere in maniera costante e non troppo intensa – ha precisato Coldiretti regionale - mentre i forti temporali, soprattutto con precipitazioni violente provocano danni. In particolare molto pericolosa è la grandine, l’evento più temuti dagli agricoltori in questo momento perché i chicchi che si abbattono sulle verdure e sui frutteti - conclude l’organizzazione degli imprenditori agricoli - spogliano le piante compromettendo i raccolti successivi”. (AGI)


EMILIA-ROMAGNA: Soppressione dei treni, Donini, "informazione strumentalizzata" | VIDEO Attualità

EMILIA-ROMAGNA: Soppressione dei treni, Donini, "informazione strumentalizzata" | VIDEO

Dopo la segnalazione da parte del Movimento 5 Stelle Regionale della soppressione di 1364 treni regionali, l'assessore Regionale ai Trasporti Raffaele Donini risponde giustificando i numeri. .  “Bisogna evitare la strumentalizzazione politica dei numeri”, sottolinea l’assessore Donini, “le soppressioni dei treni sono dovute alle procedure che hanno imposto forti limitazioni di velocità. Per risolvere il problema la Regione  ha investito 50 milioni di euro per istallare il sistema SCMT (sistema blocco treno automatico) oltre al cambio materiale rotabile. Da maggio inizieranno ad arrivare i treni nuovi, che saranno circa 80 entro gennaio 2020.


EMILIA-ROMAGNA: Treni, 1.364 corse soppresse in un anno, M5S “Un flop” | VIDEO Attualità

EMILIA-ROMAGNA: Treni, 1.364 corse soppresse in un anno, M5S “Un flop” | VIDEO

Oltre 1.300 corse soppresse nel 2018. I dati, raccolti dal Movimento 5 Stelle, riguardano i treni gestiti direttamente dalla Regione Emilia-Romagna attraverso FER e TPER. “Il flop di Bonaccini è evidente”, tuonano Silvia Piccinini e Davide Zanichelli, rispettivamente consigliera regionale e portavoce in Parlamento dei pentastellati. Dopo i ritardi dei convogli (115mila minuti lo scorso anno sulle 9 linee regionali), i 5stelle tornano ad attaccare la giunta regionale sul fronte dei trasporti ferroviari. Nel dettaglio, secondo i dati forniti da FER e raccolti da Piccinini, in 12 mesi sono state 1.364 le corse cancellate che hanno lasciato a piedi i pendolari in Emilia-Romagna. In media 151 corse saltate all’anno per ognuna delle nove tratte gestite dalla Regione, che si trovano prevalentemente in Emilia, con un aumento del 5,54% rispetto al 2017 e del 25% rispetto al 2014. Alcune linee registrano in media una corsa saltata al giorno: ad esempio la Modena-Sassuolo, con 361 corse cancellate nel 2018 e un peggioramento del 45% rispetto all’anno precedente. I grillini sottolineano che le cause delle cancellazioni sono legate soprattutto al materiale rotabile e alle infrastrutture. Scrivono in una nota: “Crediamo che le responsabilità della Regione davanti a questo ennesimo disastro della nostra mobilità ferroviaria siano evidenti”.


RIMINI: Pasqua in ospedale per una squadra di giovani calciatori Cronaca

RIMINI: Pasqua in ospedale per una squadra di giovani calciatori

Pasqua trascorsa in pronto soccorso per una squadra di una polisportiva torinese impegnata nel trofeo Adriatico, a Rimini. Tra venerdì e sabato i giovani giocatori, tutti tra i 14 e 15 anni, hanno accusato sintomi come vomito e diarrea riconducibili a un norovirus, batterio che si trasmette facilmente tramite cibi e soprattutto aria e contatti fisici. Dopo alcune ore di osservazione i giovani atleti sono stati tutti dimessi, mentre la struttura in cui alloggiavano non risulterebbe implicata nel contagio.


Notizie recenti