Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
Attualità

ROMAGNA: Classi in quarantena e attesa vaccini ma calano i ricoveri covid | VIDEO

  • Di:
  • 249 visualizzazioni

Giornate con tante ombre e qualche spiraglio di luce in Romagna a pochi giorni dal ritorno in zona arancione. Scuole, vaccini e pressione sugli ospedali continuano ad essere i punti focali delle giornate che hanno visto il passaggio ad una fascia con meno restrizioni per la cittadinanza. Il ritorno in classe con le lezioni in presenza, è stato da subito rallentato dall’emergenza sanitaria per 43 sezioni in Romagna, che sono in quarantena per la presenza di positivi e di conseguenza sono un migliaio gli studenti che non sono potuti tornare in aula abbandonando la didattica a distanza. Altra problematica che influisce negativamente sul lento percorso di ritorno ad una parziale normalità è il tema dei vaccini. Infatti se da una parte l’Emilia-Romagna è tra le prime del Paese per la quantità di somministrazioni del siero, dall’altra risente delle problematiche nazionale dei ritardi nelle consegne dell’anti covid 19 che ora è acuita dalle posticipate consegne in Europa del vaccino Johnson & Johnson che attende le valutazioni dell’Agenzia di valutazione del Farmaco. Dati incoraggianti iniziano invece ad arrivare dal fronte ospedaliero dove la pressione sulle terapie intensive sta lentamente diminuendo lasciando maggiore spazio alle normali attività di ricovero e cura, sacrificate e posticipate durante i periodi di emergenza sanitaria. Nella giornata di martedì i ricoveri, tra terapie intensive e altri reparti covid, sono diminuiti in regione di 101 unità  lasciando sperare in un progressivo allentamento dell’attività emergenziale