Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
Cronaca

AOSTA: 2 morti sotto la valanga, condannati sei escursionisti romagnoli | VIDEO


Sono stati condannati per omicidio colposo plurimo e disastro colposo i sei istruttori romagnoli del Cai, ritenuti responsabili della morte di due escursionisti, gli imolesi Roberto Bucci e Carlo Dall’Osso, durante la scalata del monte Pila, in Valle d’Aosta, nell’aprile del 2018. Dalla cima della montagna si staccò un costone di neve che travolse le vittime. La sentenza è stata letta questo pomeriggio dal giudice monocratico del Tribunale di Aosta. Due anni di reclusione per Vittorio Lega, 49 anni di Imola, direttore del gruppo, mentre un anno e mezzo è stato inflitto agli altri 5 imputati: Alberto Asirelli, Leopoldo Grilli, Paola Marabini, Matteo Manuelli e Giacomo Lippera. Secondo gli inquirenti, i sei hanno agito con “imprudenza, negligenza e imperizia”, conducendo i partecipanti in una zona non protetta dal rischio valanga a causa dell’alta temperatura di quei giorni.