Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
BOLOGNA: Fiamme Gialle confiscano villa da 600mila euro a pregiudicato
Cronaca

BOLOGNA: Fiamme Gialle confiscano villa da 600mila euro a pregiudicato


La Guardia di Finanza di Bologna, su provvedimento del Tribunale, ha confiscato un patrimonio di oltre 600mila euro a un pluripregiudicato sassarese di 65 anni, con precedenti penali per spaccio, sfruttamento della prostituzione e detenzione di armi comuni da sparo, reati commessi anche nell'ambito di una associazione a delinquere. In questo modo le Fiamme Gialle hanno definitivamente acquisito al patrimonio dello Stato una villa di pregio riconducibile al 65enne. Il provvedimento è stato emesso a seguito di una sentenza di condanna, ora definitiva, per traffico di sostanze stupefacenti, commesso nel territorio bolognese in concorso con altri pluripregiudicati. L'attenzione nei confronti del 65enne risale a indagini eseguite nel 2017 dalla polizia, che aveva condotto alla confisca di un'auto di lusso, di un motorino e di diversi conti bancari. In seguito il monitoraggio della Guardia di Finanza, ai sensi del codice antimafia, sul patrimonio del pregiudicato sassarese, ha fatto emergere una sproporzione tra le fonti di reddito lecite di cui disponeva ufficialmente e l'acquisto della villa. Una differenza è apparsa ancora più evidente visto che l'uomo è disoccupato e percepisce un trattamento previdenziale modesto