Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
FAENZA: Furti, minacce e violazioni, nei guai i componenti di una baby gang
Cronaca

FAENZA: Furti, minacce e violazioni, nei guai i componenti di una baby gang

  • Di:
  • 244 visualizzazioni

Furti, minacce, violazioni di proprietà private e tanto altro ancora figura tra i reati contestati a Faenza, nel Ravennate, a gruppo di 15 minorenni - sia ragazzi che ragazze, tutti tra i 13 e i 17 anni, molti dei quali residenti nella città romagnola - che spaventavano avventori, gestori di bar e in generale cittadini. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della polizia locale dell'Unione della Romagna faentina, le loro scorribande andavano avanti da tempo. Gli inquirenti per oltre un mese hanno così iniziato a tenere sott'occhio alcuni dei sospettati scoprendo che alcuni avevano messo in atto furti, violazioni di domicilio, minacce a un gestore di un'attività commerciale e avevano persino danneggiato a un mezzo della polizia locale lasciato momentaneamente incustodito durante un servizio. Dopo avere ricostruito le dinamiche della banda, avvalendosi tra l'altro dei sistemi di videosorveglianza, e avere individuato leader e gerarchie, la polizia locale è intervenuta nei giorni scorsi per fermare uno dei componenti. di appena 13 anni che scorrazzava per la città, alla guida di uno scooter risultato rubato tempo prima a una ragazza faentina. Pure il compagno di scorribande, un 14enne, dovrà rispondere di sanzioni amministrative per centinaia di euro perché è stato provato che anche lui aveva guidato il mezzo senza avere conseguito la patente di guida. Gli inquirenti sono ora attesa della decisione della Procura dei Minori di Bologna per i ragazzi della banda tra i 14 e i 17 anni. In ogni modo tutti verranno segnalati ai competenti uffici dell'Unione della Romagna faentina i quali convocheranno le famiglie per i provvedimenti del caso.