Guarda Teleromagna canale 14
Cronaca

RIMINI: Femminicidio, arrestato il compagno, ha ucciso la donna con mattarello e coltello | VIDEO

  • Di:
  • 2287 visualizzazioni

Uccisa con colpi di mattarello alla testa e con una o più coltellate alla gola. Sarebbe morta così la 32enne, originaria di Roma, ritrovata senza vita attorno alle 8.30 in un appartamento di via Rastelli a Bellariva di Rimini e per il cui omicidio è stato arrestato il compagno 47enne. In casa c’era anche il figlio della coppia, un bimbo di sei mesi, che sta bene ed è già stato preso in custodia. “Adesso la smetterà di parlare male di me”, avrebbe detto l’uomo, sceso in strada sporco di sangue dopo aver finito la donna. Tra i due questa mattina sarebbe scoppiato l’ennesimo litigio, forse a causa proprio della gestione del piccolo che, a quanto appreso, il padre non vedeva da diverso tempo. La vittima, infatti, era tornata a Rimini da circa una settimana, dopo aver lasciato il compagno per alcuni problemi nati all’interno della coppia, per cui non ci sono mai state segnalazioni o denunce. L’uomo, dopo averla finita, l’ha avvolta in un lenzuolo. Al loro arrivo, gli agenti lo hanno trovato seduto nella sala da pranzo mentre lei era in camera da letto in un bagno di sangue. Secondo quanto appreso, i due si sono conosciuti circa un anno e mezzo fa su un sito di incontri; lui era seguito dal servizio psichiatrico di Ausl Romagna. Sul posto sono arrivati gli agenti della Squadra Mobile della polizia riminese che hanno arrestato l’uomo e lo hanno condotto in questura per l’interrogatorio; dovrà rispondere di omicidio.  Sul posto anche il sostituto procuratore Luca Bertuzzi che coordina le indagini. Nell’appartamento sono in corso i rilievi della Scientifica. 

(foto/video Migliorini Adriapress)