Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

In evidenza

EMILIA-ROMAGNA: L'appello di Bonaccini "Governo sia veloce e faccia ripartire il Nord" Politica

EMILIA-ROMAGNA: L'appello di Bonaccini "Governo sia veloce e faccia ripartire il Nord"

"Oggi il Pd deve avere una chiara identità riformista, rappresentando ancor di più le istanze del Nord del Paese. Io non ho dubbi che senza il Mezzogiorno questo è un Paese senza un grande futuro. Però in questo momento drammatico, la parte del Paese che produce più della metà del Pil, ha bisogno di ripartire subito". Così il presidente dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini in un'intervista concessa alla Stampa in cui sottolinea che una volta che sarà affrontata la crisi sanitaria, toccherà evitare "la pandemia economica". Il governatore emiliano-romagnolo, che guida anche la Conferenza delle Regioni, si rivolge al leader di Confindustria Carlo Bonomi dicendo che "bisogna saper misurare le parole", mentre al premier Giuseppe Conte dà un consiglio sui tempi: "La velocità non è una variabile indipendente: si possono prendere ottime decisioni ma se non sono veloci, l'una vale l'altra". Bene il Governo ha fatto durante l'emergenza ma "la vera prova del nove della sua tenuta" sarà l'autunno "caldo". Bonaccini sottolinea di non voler sfidare Nicola Zingaretti alla guida del Pd: "Dobbiamo lavorare tutti per rafforzare il Pd, perno del governo. Perché rafforzando il Pd si rafforza il governo". E aggiunge di sentirsi - eventualmente - tagliato più per un futuro ruolo "di governo" che non di partito. Guardando alle elezioni locali, Bonaccini afferma che "chi sta al governo dovrebbe unirsi alle prossime Regionali, ma dovrebbe farlo in nome e in ragione di un progetto di governo, non per fare somma". Per il governatore emiliano esiste un "Pd non subalterno, capace di costruire alleanze larghe. Il tema va posto ai Cinque stelle: per mettersi insieme bisogna condividere programma e progetto".


FERRARA: Lido delle Nazioni, carabinieri sventano un rave party Cronaca

FERRARA: Lido delle Nazioni, carabinieri sventano un rave party

Notte movimentata ai lidi ferraresi con più di un intervento dei carabinieri volti a scongiurare assembramenti di giovani e turisti contrari alle norme anti-Covid tuttora in vigore. L'intervento dei militari dell'Arma si è in particolare focalizzato su di un rave party in via di organizzazione sulla spiaggia in località lido Nazioni, che ha richiesto l'intervento di ben 11 pattuglie di militari per arrivare a sventarlo, mentre in un altro bagno una pattuglia è invece dovuta intervenire per la presenza di circa 600 persone che, incuranti anche degli inviti del personale, non rispettavano distanze e obbligo di mascherine. I carabinieri sono entrati in azione intorno alle 22 a Lido Nazioni, in un'area rurale tra due bagni della zona per disperdere una cinquantina di giovani già riuniti e impedire che altri accorressero.


EMILIA-ROMAGNA: Gruppo Hera in prima linea per donare pasti alla Caritas | VIDEO Attualità

EMILIA-ROMAGNA: Gruppo Hera in prima linea per donare pasti alla Caritas | VIDEO

Una scelta consapevole capace di produrre conseguenze importanti per chi ha più bisogno d'aiuto: ha avuto un ottimo successo di adesioni la campagna ideata dal Gruppo Hera che ha trasformato le quasi 77mila richieste di attivazione della bolletta per e-mail operate dai propri clienti nell’equivalente di oltre 38mila pasti da destinare alle persone in difficoltà nelle regioni di Emilia-Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Marche, Lombardia e Puglia. Per ciascuna richiesta il Gruppo Hera ha donato 2 euro a favore della Caritas Italiana che  sono stati trasformati in pasti. A Bologna sono inoltre stati stanziati fondi per le strutture di accoglienza e un’ulteriore progetto è in via di definizione a Imola.


CERVIA: Presentata la prima edizione di “Iron Ciapet” di Michelle Hunziker Attualità

CERVIA: Presentata la prima edizione di “Iron Ciapet” di Michelle Hunziker

Per promuovere il turismo, il fitness ma anche per sostenere una causa importante, arriva a Cervia il format fitness di Michele Hunziker “Iron Ciapet”: la presentatrice porta per la prima volta fuori dal web il suo seguitissimo format di fitness per raccogliere fondi a favore di “Doppia Difesa”, la Onlus fondata con l’avvocato Giulia Bongiorno nel 2007 con l’obiettivo di aiutare chi ha subìto discriminazioni, abusi e violenze – Appuntamento con “Iron Ciapèt” sul prato dell’Adriatic Golf Club Cervia, venerdì 10 luglio dalle 18, per una sessione di esercizi a ritmo di dj set


FORLÌ: Dalla Provincia nuovi spazi per il corso di laurea in medicina | VIDEO Attualità

FORLÌ: Dalla Provincia nuovi spazi per il corso di laurea in medicina | VIDEO

In queste settimane la Provincia di Forlì-Cesena, in collaborazione con i dirigenti scolastici, e università di Bologna sta mettendo a punto soluzioni che verranno adottate a partire dal prossimo semestre, per fornire spazi di sua proprietà alla didattica. Un esempio è quello della collaborazione con L’università di Bologna, corso di laurea in medicina.


Notizie recenti