Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

attualità


FAENZA: Baciato dalla fortuna, gratta e vince 2 milioni di euro | VIDEO Attualità

FAENZA: Baciato dalla fortuna, gratta e vince 2 milioni di euro | VIDEO

Colpo di fortuna per un signore faentino che recatosi nella tabaccheria tra Via Dalpozzo e via Medaglie d'oro ha comprato un gratta e vinci da 10 euro con il quale ha scoperto di aver vinto 2 milioni di euro. Al tabaccaio, dopo qualche attimo di confusione ha dichiarato che con tale somma avrebbe pagato i propri debiti. L’uomo, un cliente abituale della tabaccheria ha vinto la grossa somma con il biglietto numero 15, precedentemente scartato da un altro signore che solitamente predilige acquistare i gratta e vinci riportanti nel numero di serie il 16.


PREDAPPIO: Forlì delibera contributo viaggi per Auschwitz Attualità

PREDAPPIO: Forlì delibera contributo viaggi per Auschwitz

"Abbiamo deliberato un contributo di 7.400 euro a parziale copertura delle spese di viaggio dei nostri ragazzi che intendono partecipare a 'Promemoria Auschwitz' recandosi in visita al campo di sterminio". Lo ha annunciato Paola Casara, assessore comunale alla scuola di Forlì. La città mercuriale, come Predappio, da qualche mese è guidata da una giunta di centrodestra. Il sindaco forlivese Gian Luca Zattini si discosta però dalla decisione presa da quello di Predappio, Roberto Canali, di negare il contributo. "Questa amministrazione - precisa l'assessore Casara - ha intenzione di fare lo stesso per il massacro delle Foibe e per tutti quei luoghi della storia che hanno fatto da sfondo a ripetute e gravi violazioni dei diritti umani. La verità ha valenza apartitica, trasversale ed inclusiva".


CESENA: E45,  cedimento cavalcavia, chiusa via Zavalloni per lavori di ripristino | FOTO Attualità

CESENA: E45, cedimento cavalcavia, chiusa via Zavalloni per lavori di ripristino | FOTO

Lunedì mattina alcune lastre del fondo stradale del cavalcavia dell’E45 che attraversa la Via Zavalloni hanno ceduto provocando non poco timore. Come riportato da Anas, l’episodio non ha causato danni a veicoli o a persone considerato che in quel momento il tratto stradale era fortunatamente deserto. In seguito a quanto accaduto Anas ha provveduto alla chiusura immediata della Via Zavalloni deviando il traffico lungo le vie San Mauro e Settecrociari. Come comunicano i tecnici Anas, sul tratto stradale interessato dal crollo si sarebbe dovuti intervenire, come previsto, questo mercoledì 13 novembre. La Via Zavalloni resterà chiusa al transito dei veicoli per una settimana al fine di consentire i lavori di ripristino. “Dopo i fatti avvenuti questa mattina – commenta il Sindaco e Presidente dell’Unione comuni Valle del Savio Enzo Lattuca – rinnovo ad Anas la richiesta di un incontro avanzata il 24 ottobre scorso insieme ai sindaci dei comuni dell’Unione Valle del Savio al fine di avviare un confronto, non più rinviabile, sullo stato di salute dell’E45 nel suo tratto tra Verghereto e Cesena. Diventa ormai urgente, infatti, l’istituzione di un tavolo permanente attorno al quale dovranno sedere Anas, Province e Comuni interessati per monitorare costantemente le condizioni di un’arteria di comunicazione necessaria ed essenziale per la viabilità locale”.


EMILIA-ROMAGNA: Trenitalia elimina le fermate dei Frecciargento, pendolari in rivolta | VIDEO Attualità

EMILIA-ROMAGNA: Trenitalia elimina le fermate dei Frecciargento, pendolari in rivolta | VIDEO

Pendolari in rivolta in tutta la Romagna contro il nuovo orario di Trenitalia che elimina diverse fermate dei Frecciargento che tutte le mattine viaggiano sulla tratta Bologna-Ancona. Per rimettere a posto le cose si è mossa la Regione. “Ho appena parlato con l’Amministratore Delegato di Trenitalia e ho ricevuto la garanzia che nei prossimi giorni l’azienda comunicherà ufficialmente il nuovo orario di Dicembre con il ripristino di tutte le fermate”. Queste le parole dell’assessore ai trasporti Raffaele Donini, arrivate poche ore fa, che cercano di portare una luce di speranza alla causa dei pendolari, che ogni mattina si alzano per prendere il treno tra mille difficoltà, e che domenica mattina si sono svegliati con una nuova preoccupazione. Trenitalia ha infatti pubblicato la tabella dei nuovi orari dei treni Frecciargento, tra i più usati per recarsi al lavoro nelle prime ore del giorno, e non è stata una bella sorpresa. Tante le fermate rimosse, con Faenza, Forlì e Cesena che sembrano scomparire quasi del tutto dalla geografia dei treni. I nuovi orari dovrebbero entrare in vigore dal 15 dicembre anche se ora si attendono gli sviluppi della trattativa con la Regione. “Non avevamo concordato tale ipotesi – continua Donini - Seppur trattasi di “servizi a mercato”, la Regione da anni si impegna economicamente per garantirne l’accesso a migliaia di pendolari lungo tutta la dorsale centrale e abbiamo quindi chiesto che vengano riattivate tutte le fermate”. Non resta quindi che attendere, nel frattempo però, rispetto a domenica, è stata bloccata la vendita di alcuni convogli che erano stati caricati, segno che forse qualcosa si sta muovendo.  


FORLÌ: Le forze armate al centro del 75° anniversario della liberazione | VIDEO Attualità

FORLÌ: Le forze armate al centro del 75° anniversario della liberazione | VIDEO

A Forlì si è celebrato il 75esimo anniversario della Liberazione. Per la ricorrenza è stato definito un programma di iniziativa pensato in collaborazione con il 66esimo Reggimento Fanteria Aeromobile Trieste, il Secondo Gruppo Manutenzione Autoveicoli Mobile di Forlì e le realtà associative del territorio, in particolare con la Confederazione tra le Associazioni combattentistiche di Forlì-Cesena. Quest'anno per l'occasione sono stati invitati gli addetti militari dei paesi alleati che ebbero un ruolo determinante nella liberazione di Forlì 75 anni fa.


Notizie recenti