Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

CALCIO: Non si fanno del male Rimini e Cesena, a Butic risponde Arlotti

  • Di:
  • 463 visualizzazioni

Più per la paura di non perdere, il derby tra Rimini e Cesena termina 1-1 in uno stadio brulicante di pubblico. Cioffi ospita Modesto con in campo due squadre non in un buon stato di forma. Le emozioni sono poche, la prima firmata dal colpo di testa di Borello al 20’ che scalda i guanti a Scotti. I bianconeri spingono ma non pungono con decisione, finchè in piena area di rigore Giraudo viene steso da Scappi. Il sig. Ricci di Firenze indica con decisione il dischetto ed estrae il cartellino rosso all’indirizzo del difensore. Butic non sbaglia, sblocca la gara e spiana la strada per i suoi compagni. De Feudis sfiora il bis con un diagonale quasi perfetto, poi col calare dell’intensità il Rimini ottiene il pari. Ciofi non è pulito nel controllo di palla, ne approfitta Arlotti che indisturbato mette a referto l’1-1. Nella ripresa il Rimini prende le misure ai bianconeri, non soffre l’uomo in meno e lascia le conclusioni da fuori agli avversari prima di Franco e poi con il destro velenoso di Valencia intervallato dalla stoccata di Gerardi. Prevale la noia, l’ultimo sussulto è proprio dei rivieraschi che chiudono la gara in avanti, Ventola tutto solo di testa spreca il montante del ko. Un punto a testa che soddisfa più il Rimini e significa quasi come una sconfitta per il Cavalluccio, fischiato copiosamente dalla Curva Ovest dove erano assiepati quasi 1300 tifosi.