Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

CESENA: La città si candida a “Capitale del Libro", in ballo un premio da 500mila euro | VIDEO


Il senato ha appena votato una nuova legge che istituisce, a partire da quest’anno, il titolo di Capitale Italiana del Libro. Cesena ha già lanciato la sua candidatura.

Cesena potrebbe essere la prima Capitale Italiana del Libro. E’ questa l’idea che è venuta in Comune subito dopo l’approvazione, in senato, di una legge che istituisce questo nuovo titolo speciale. In pratica, sulle orme di quello che già avviene a livello internazionale, ogni anno il consiglio dei ministri conferirà il titolo di Capitale Italiana del Libro. La città vincitrice riceverà un finanziamento di 500mila euro per realizzare i suoi progetti. Un notizia che ha fatto subito suonare un campanello d’allarme a Cesena, che avrebbe tutte le carte in regola per presentarsi come candidata, basti pensare alla Biblioteca Malatestiana, prima biblioteca civica d’Europa e che, proprio in virtù dei suoi codici antichi, è entrata nel Registro della Memoria del Mondo dell’Unesco. Stando a quanto riportato da una nota stampa del Ministero dei Beni Culturali il titolo verrà assegnato già a partire da quest’anno, è quindi fondamentale farsi trovare pronti quando verranno indicate le modalità e i requisiti per presentarsi al concorso. Il tutto è ancora in fase di elaborazione.