Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

Cultura24


EMILIA-ROMAGNA: #laculturanonsiferma, spettacoli in streaming e aiuti agli operatori Attualità

EMILIA-ROMAGNA: #laculturanonsiferma, spettacoli in streaming e aiuti agli operatori

Cinema e teatri chiusi, concerti annullati a causa dell'emergenza coronavirus. Così per affrontare le serate sul divano di casa il mondo della cultura si e' mobilitato e sono nate tante iniziative per fare compagnia. La Regione Emilia-Romagna ha organizzato un festival che ogni sera propone un palinsesto di spettacoli realizzato in collaborazione con gli operatori culturali del territorio. Si chiama  #laculturanonsiferma e sabato 14 marzo, al secondo giorno di programmazione, ha raccolto circa 15 mila spettatori su Facebook, Youtube e web per il concerto jazz di Piero Odorici, cui si aggiungono quelli che hanno seguito la programmazione e lo streaming in diretta su Lepida Tv (canale 118 e Sky). Un festival della cultura in digitale voluto dal neo assessore Mauro Felicori che, insieme alle misure in atto e allo studio per sostenere il sistema culturale emiliano-romagnolo, ha invitato gli operatori culturali a condividere on line alcuni contenuti per creare un palinsesto regionale che dia il segno di una vicinanza al proprio pubblico isolato a casa. La Regione, ha annunciato la direttrice Morena Diazzi, ha iniziato lavorare sulla parte cui puo' intervenire immediatamente, moratoria mutui, proroga pagamenti per imposte, tasse, contributi ed e' stata intrapresa da subito una misura per i prestiti  alleimprese a tasso zero con durata di 36 mesi. Verranno inoltre accelerate le liquidazioni dei contributi a saldo sui progetti del 2019 e gli acconti sull'attività 2020, nei bandi per cui e' possibile.  


RIMINI: Meeting, dopo 27 anni Emilia Guarnieri lascia la presidenza Attualità

RIMINI: Meeting, dopo 27 anni Emilia Guarnieri lascia la presidenza

"Per me il Meeting di Rimini è stato ed è tuttora un’immensa avventura di libertà". Dopo 27 anni di presidenza e 40 di responsabilità condivisa, nei prossimi giorni, con il rinnovo del consiglio di amministrazione della Fondazione Meeting per l’amicizia fra i popoli, Emilia Guarnieri lascerà la guida della più seguita e di una tra le più longeve manifestazioni culturali al mondo. Un passaggio annunciato, peraltro, già da tempo, ma che ugualmente lascia il segno. "Capisco che è il momento di lasciar andare ad altre mani, braccia e gambe questa cosa bella, ricca e tanto amata che ho vissuto", è il commento della presidente. "Dico 'lasciar andare' e non 'abbandonare', è come con i figli: se gli vuoi bene, devi lasciarli andare". Il sentimento che contraddistingue questo momento? "Soprattutto una grandissima gratitudine per tutto quello che ho avuto da questi quattro decenni, in termini di storia, di ricchezza di esperienza, di incontri. Mai avrei immaginato di poter incontrare tante esperienze dal mondo". Una gratitudine declinata in dettaglio "per ognuna delle persone con cui ho lavorato, gli amministratori del Meeting, la redazione culturale, i collaboratori, le istituzioni, i partner, i relatori, i curatori delle mostre, i tantissimi volontari che hanno dato gratuitamente il loro tempo. Porto nel cuore i nomi e i cognomi di tantissimi". L’appuntamento ora è al Meeting 2020, che avrà come titolo 'Privi di meraviglia, restiamo sordi al sublime'. "Anch’io desidero questa meraviglia di cui parla il titolo dell’edizione di quest’anno. Conto di godermi questo Meeting quanto mi sono goduta gli altri quaranta, magari anche di più, chissà, sono molto curiosa".



RIMINI: Buon compleanno Fellini, la città celebra il centenario dalla nascita | VIDEO Attualità

RIMINI: Buon compleanno Fellini, la città celebra il centenario dalla nascita | VIDEO

Ieri Federico Fellini avrebbe compiuto 100 anni. Mentre proseguono gli appuntamenti per celebrarlo, lunedì sera nel Teatro Galli di Rimini sono risuonate le colonne sonore dei suoi film. Chissà che cosa avrebbe pensato Federico Fellini vedendo la sua città celebrare quello che sarebbe stato il suo centesimo compleanno. Un calendario ricco di appuntamenti lungo diverse giornate. Il maestro Vince Tempera ha dedicato un concerto al cineasta riminese di origine, romano di adozione, con alcuni brani celebri dei più noti film in tutto il mondo di Fellini. “Come tutti i poeti – ha detto Tempera su Fellini -, pensando a Omero a Dante, che hanno raccontato le storie degli umani, lui è stato l’Omero cinematografico del 900. Rimini lo ha influenzato. Come per tutti l'influenza arriva da dove ha vissuto. Fellini anche se emigrato a Roma giovane, ha portato a Roma i suoi ricordi che ha man mano sfruttato usato nei film che ha girato”.


FORLI’: “Ulisse. L’Arte e il mito”, presentata la nuova  grande mostra dei Musei S. Domenico | VIDEO Attualità

FORLI’: “Ulisse. L’Arte e il mito”, presentata la nuova grande mostra dei Musei S. Domenico | VIDEO

"Ulisse, l'arte e il mito". Questo il titolo della grande mostra, la quindicesima della serie, che dal 15 febbraio al 21 giugno prossimi porrà il museo San Domenico di Forlì al centro dell'attività culturale nazionale. Frutto del lavoro di alcuni anni da parte del comitato scientifico e dei curatori, la mostra presenterà oltre 250 opere provenienti dai più importanti musei italiani ed esteri.  In esposizione sculture, dipinti, arazzi, mosaici, vasi, bassorilievi, affreschi, opere grafiche e altro di artisti come Botticelli, Parmigianino, Pinturicchio, Beccafumi, Rubens, Bruegel, Canova, David, De Chirico, Sironi, Cagli, Rodin e tanti altri. Star della mostra forlivese 2020 un eccezionale reperto archeologico: una delle sole due navi greco-arcaiche mai ritrovate.  Il reperto, lungo circa 17 metri e recuperato una quindicina di anni fa nelle acque al largo della città siciliana di Gela, risale all'ottavo secolo Avanti Cristo.


Notizie recenti