Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
EMILIA-ROMAGNA: Camere di Commercio, no alla fusione per Ravenna e Ferrara
attualità

EMILIA-ROMAGNA: Camere di Commercio, no alla fusione per Ravenna e Ferrara

  • Di:
  • 56 visualizzazioni

“No al processo di fusione tra le Camere di Commercio di Ferrara e Ravenna. La riforma va corretta consentendo agli enti camerali sani, che hanno bilanci in regola, di mantenere una dimensione di autonomia provinciale, necessaria per garantire maggiori garanzie ai territori”. E’ quello che pensano i sindaci di Ravenna Michele de Pascale e di Ferrara Alan Fabbri dopo la notizia, arrivata nelle ultime ore, che la Corte costituzionale ha dichiarato legittima la riforma delle Camere di commercio, rispondendo alle questioni di legittimità costituzionale sollevate dal Tar del Lazio. Per De Pascale e Fabbri “si tratta di enti fondamentali che devono mantenere una dimensione provinciale autonoma, come quella che caratterizza le Prefetture, le Province, i tribunali, le forze dell’ordine e gli ordini professionali”.