Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

EMILIA-ROMAGNA: Cordoglio unanime per la scomparsa di David Sassoli | VIDEO

  • Di:
  • 705 visualizzazioni

“Oggi è una giornata molto triste. Il pensiero commosso va a David Sassoli, presidente del Parlamento europeo venuto a mancare stanotte. E un abbraccio forte ai suoi cari. Giornalista prima, politico e uomo delle istituzioni poi, era soprattutto una persona perbene. Impegno, passione, l'Europa dei popoli, dei diritti e dell'accoglienza come stella polare.

David era anche un amico dell'Emilia-Romagna. Qui è venuto spesso, ogni volta che veniva chiamato, lui c'era. A Marzabotto, per la commemorazione dell'eccidio nazifascista. O come la scorsa estate, insieme a Ursula Von der Leyen in una giornata emozionante e indimenticabile al campo di prigionia di Fossoli. Un vuoto che si apre nella comunità politica nazionale e internazionale.

Mancherai a tutti noi David.”  Queste le parole di cordoglio del presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, sulla sua pagina Facebook poche ore dopo l’annuncio della morte di David Sassoli, a 65 anni, a causa di una complicanza dovuta a una disfunzione del sistema immunitario. Sassoli era nato a Firenze nel 1956 ed era cresciuto a Roma e ben presto era iniziata la sua carriera giornalistica in agenzia stampa e quotidiani sino all’approdo in Rai. Dal 2019 era presidente del parlamento Europeo. Tra i numerosi messaggi di cordoglio anche quello del presidente della Fondazione Fossoli, Pierluigi Castagnetti: "La morte di David Sassoli è per me la morte di un amico fraterno. Un grande dolore. Poi la morte di un grande leader europeo, tra i maggiori convintamenteeuropeisti. La morte di un uomo forte che ha combattuto a lungo e in silenzio un male terribile che alla fine ha prevalso".

 “Un grande dolore per la scomparsa di un leader che ha fatto della gentilezza uno stile politico, un uomo al servizio delle istituzioni e dell'Europa. Ci mancherà.” Queste le parole affidate a Facebook dal sindaco di Rimini Jamil Sadegholvaad.

Il sindaco di Bologna, Matteo Lepore, ricorda David Sassoli per aver lavorato con passione per un’Europa più democratica e solidale e ha commentato “Ci hai insegnato un'idea della politica onesta e perbene, con il tuo esempio. Per questo eri controcorrente. Bologna ti rende il giusto omaggio"

La presidente dell'Assemblea Legislativa dell'Emilia-Romagna, Emma Petitti, a nome di tutta l'Assemblea, esprime cordoglio per la scomparsa di David Sassoli: "Una notizia che sconvolge e addolora profondamente. Ha svolto il suo ruolo di presidente del Parlamento europeo in modo impeccabile e il suo impegno politico si è sempre connotato per essere autenticamente al servizio dei cittadini. Ci mancherai caro David".