Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

EMILIA-ROMAGNA: Covid, Bonaccini, "nelle terapie intensive solo non vaccinati" | VIDEO


"Nelle terapie intensive ci sono quasi esclusivamente non vaccinati da mesi. Noi oggi abbiamo una quarantina di ricoverati in intensiva, arrivammo a superare i 500 nei periodi più duri. Un anno fa, nella stessa giornata di oggi, avevamo più di quattro volte il numero di ricoverati gravi". Così il presidente dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini intervenendo su Canale 5 durante la trasmissione Mattino 5. Nelle degenze Covid "c'è anche qualcuno che si è vaccinato da più di sei mesi, nei reparti gravi sono quasi esclusivamente non vaccinati", aggiunge.

Un lockdown all'austriaca? "Non lo so, dovremmo discuterne". Così il presidente dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini ospite di Mattino 5 su Canale 5. "Intanto penso che la prima cosa da fare - spiega - sia proseguire con le vaccinazioni: l'Italia che veniva un po' presa in giro è un esempio per numero di vaccinati".

"Negli ultimi giorni abbiamo ricoverato un centinaio di persone in più seppur siamo ancora a livelli di 4% nelle terapie intensive e 5 % nei reparti Covid, ben lontano dal 10 e 15% che è la soglia per evitare la zona gialla. Stiamo reggendo ancora bene sul fronte ospedaliero e dei ricoveri unicamente perché tante persone si vaccinano". La afferma, ospite di Mattino 5, il presidente emiliano romagnolo Stefano Bonaccini. "In Emilia-Romagna nel giro di poche settimane sicuramente supereremo il 90% di vaccinati", aggiunge.