Guarda Teleromagna canale 14
attualità

EMILIA-ROMAGNA: Elezioni, la voce dei fuorisede, astensionisti ma non per scelta | VIDEO


Manca sempre meno alle elezioni del 25 settembre e di fronte all’incognita del crescente astensionismo spicca la rassegnazione di chi non voterà non per disinteresse alla politica, ma perché non potrà spostarsi dal suo comune di residenza. Siamo andati a intervistare gli studenti fuorisede a Bologna.

 

stensionisti, ma non per scelta. A ormai pochissimi giorni dalle elezioni politiche del 25 settembre, è difficile ignorare il malcontento misto a rassegnazione dei tanti studenti universitari e lavoratori fuori sede che, nonostante le agevolazioni messe in campo da Rfi, con sconti sugli spostamenti fino al 70%, non potranno per varie ragioni tornare nel loro Comune di residenza per votare. E, di conseguenza, non voteranno.

A Bologna, l’Alma Mater Studiorum ha deciso di sospendere tutte le lezioni previste per il 26 settembre, con l’obiettivo di agevolare gli studenti fuori sede ad andare a votare. Un assist notevole, soprattutto per ha la residenza in Regioni vicine all’Emilia-Romagna, meno semplice organizzarsi per chi deve affrontare un viaggio di oltre sei ore.