Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

EMILIA-ROMAGNA: Fusione fiere Bologna-Rimini, Bonaccini, “Se si vuole si fa” | VIDEO


Si parla oramai da anni del progetto di fusione delle fiere di Rimini e Bologna. Un matrimonio gradito alla Regione, come ha recentemente ribadito il presidente dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini.

“Se c'è la volontà le cose si fanno”, ha detto ricordando che la Regione “era pronta a mettere 30 milioni di euro su un progetto di questo tipo”.

Ma la fusione è di nuovo in stallo. Qualche giorno fa il presidente della fiera di Bologna Gianpiero Calzolari aveva chiesto l’intervento dello Stato. Un livello decisionale, quello nazionale, non necessario invece per il governatore dell’Emilia-Romagna. Il sindaco di Rimini, Jamil Sadegholvaad, aveva risposto per le rime alle esitazioni bolognesi affermando che la società fieristica Ieg non affitta solo padiglioni, ma produce eventi, e che questo andrebbe tenuto in considerazione. Il primo cittadino ha inoltre indicato come traccia l’esperimento “riuscito” della collaborazione tra le fiere di Rimini e Cesena per la manifestazione Macfrut. La palla passa ora alle due amministrazioni comunali.

“Sarà nelle mani dei sindaci, Lepore e Sadegholvaad – ha specificato Bonaccini -, la decisione di riprendere in mano questo percorso”.