Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

EMILIA-ROMAGNA: L’export del vino cresce del 5% | VIDEO

  • Di:
  • 537 visualizzazioni

Cresce l’export del vino emiliano-romagnolo del 5%, un dato positivo che supera anche la performance nazionale - con +4,2%. Chi lo apprezza di più? La Germania sembrerebbe essere il mercato più ricettivo con un export del 25%, seguito da Stati Uniti (20%) e Canada (6,3%). Ma c’è anche un trend che fa capire quanto i paesi asiatici Cina e Giappone stiano abituando il palato al vino emiliano-romagnolo. Infatti questo mercato è in forte sviluppo, come anche quello con la Russia. “Nell’ultimo triennio 2014-2016 abbiamo investito 80 milioni nel settore” spiega l’assessore regionale all’Agricoltura Simona Caselli “Quest’anno ne destineremo 25 per supportare i progetti di sviluppo delle aziende con contributi per investimenti, promozione, ristrutturazione e riconversione di vigneti”. A questi dati è da aggiungere un altro elemento: questa edizione del Vinitaly è stata una vera e propria “invasione” delle cantine del cesenate. Tre cantine di Mercato Saraceno (Bartolini, Braschi e Tenuta Casali) e cinque di Cesena (Cantina sociale di Cesena, Società Agricola Montaia, Tenuta Colombarda, Stefano Zavalloni e Maria Galassi, che festeggia 25 anni di coltivazione biologica). Infine anche sul versante dell’innovazione nel settore enogastronomico la provincia malatestiana sembra aver molto da dire con la App “Via Emilia Wine&Food” realizzata da un’agenzia del luogo.