Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
EMILIA-ROMAGNA: Vigili del fuoco, sindacati dichiarano stato agitazione
attualità

EMILIA-ROMAGNA: Vigili del fuoco, sindacati dichiarano stato agitazione

  • Di:
  • 665 visualizzazioni

Sette criticità, dalla possibilità di spostare squadre di pattugliamento al di fuori dalla provincia senza una situazione di emergenza alla dislocazione forzata da parte della direzione regionale delle squadre anti incendio boschivo, fino alle problematiche legate ai buoni pasto. Sono in un documento firmato dai sindacati Fp-Cgil Vvff Fns Cisl e Confsal Vvf, che dichiarano lo stato di agitazione della categoria dei Vigili del Fuoco in Emilia-Romagna. I sindacati, tra l'altro, esprimono "forte disappunto" sull'idea che le pattuglie possano essere spostate fuori provincia e scrivono di nutrire "perplessità" sul minimo preavviso con cui la Direzione "si riserverebbe di avvisare il personale interessato" e cioé "entro il giorno precedente". Per la nota è inoltre "inammissibile" la "dislocazione forzata" da parte della Direzione regionale delle varie squadre anti-incendio boschivo sul territorio. Sui buoni pasto, si segnala la necessità di riconoscere al personale in servizio dalle 8 alle 20 "il tempo di andata e ritorno da e per la sede di servizio ed il tempo per il riassetto della persona", maturando perciò il secondo buono pasto, "garantito e da sempre confermato da tutti precedenti direttori regionali".