Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

EMILIA-ROMAGNA: Autonomia, in aula il provvedimento PD, Lega protesta | VIDEO


Più autonomia per l’Emilia Romagna: dopo il via libera della Giunta regionale al documento di indirizzo, che avvia il percorso previsto dall’articolo 116 della Costituzione, il governatore Stefano Bonaccini ha illustrato i punti del testo in Assemblea legislativa che vorrebbe portare al presidente del Consiglio. Obiettivo: rafforzare l’autogoverno del sistema territoriale per gestire direttamente, con risorse certe, politiche e provvedimenti in materia di lavoro, sanità e welfare, ambiente e territorio. La strada scelta da viale Aldo Moro è diversa da quella dei governi di Lombardia e Veneto, che sull’autonomia hanno in calendario il 22 ottobre il referendum, ma ha trovato comunque dissenso: la Lega Nord, mostrando bandiere della Emilia, della Romagna e della Catalogna, ha interrotto il governatore. 

AGGIORNAMENTO

È stata approvata dall'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna la risoluzione della Giunta Bonaccini per l'avvio del percorso di riconoscimento di una maggiore autonomia della Regione secondo l'art. 116 comma III della Costituzione. Il documento è passato con 22 voti favorevoli, 13 contrari e 2 astenuti: hanno votato a favore Pd, SI e Mdp, astenuti FI e AltraER, contrari Ln e FdI, mentre il M5s ha deciso di non partecipare al voto.