Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

BOLOGNA: Aeroporto, Postacchini, "stessi flussi del '19 solo tra 3-4 anni" | VIDEO

  • Di:
  • 256 visualizzazioni

Sono positivi i dati delle performance in termini di passeggeri dell’Aeroporto Marconi di Bologna relativamente al 2019 e ai primi mesi del 2020 antecedenti il lockdown. Successivamente nello scalo emiliano, che era il quarto in Italia per collegamenti con l’Europa, ha operato un solo vettore, Alitalia, che ha garantito un volo da e per Roma Fiumicino. In attesa di ripristinare voli e tratte però tiene banco la questione sul distanziamento sociale all’interno degli aerei. “Se non si gioca con le stesse regole l’Italia rimarrà tagliata fuori” questo il monito di Enrico Postacchini, presidente della società per azioni che gestisce l’aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna in merito alla questione che potrebbe scoraggiare le compagnie aeree a volare da e per le destinazioni nostrane. Il nodo è centrale per quanto concerne le ripercussioni sugli scali ma più in generale, visto l’avvicinarsi della stagione estiva, riguarda anche il turismo e il commercio, settori che sono già stati colpiti significativamente e che nonostante le riaperture della scorsa settimana e qualche timido segnale in termini di prenotazioni, devono anche fare i conti con la mancanza della garanzia di flussi.