Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

EMILIA-ROMAGNA: Giunta Regionale, toto assessori e richieste dei sindaci a Bonaccini | VIDEO

  • Di:
  • 1768 visualizzazioni

A due settimane dai risultati delle elezioni in Emilia-Romagna che hanno confermato Stefano Bonaccini alla guida della Regione, ora in primo piano c’è la formazione della giunta che dovrebbe essere resa nota nel giro di pochi giorni. Nel frattempo si fanno strada diverse ipotesi sulle eventuali conferme e le novità nel gruppo di lavoro che dovrà operare insieme al governatore Bonaccini. Per il momento l’unica certezza sembra essere la chiamata del vicesegretario nazionale della Cgil, Vincenzo Colla, mentre sul banco delle ipotesi da confermare ci sarebbe la vicepresidenza di Elly Schlein. Tra i nomi che si vocifera possano essere in pole position, per un incarico nella giunta, c’è anche il renziano Mauro Felicori, già direttore della Reggia di Caserta. Tra le possibili riconferme invece spiccano i nomi di Andrea Corsini e Raffaele Donini, responsabili di commercio e turismo e di infrastrutture. Sembra probabile poi l’uscita di Sergio Venturi dall’assessorato alla Sanità e tra le più quotate novità di sarebbe l’attuale dirigente del policlinico Sant’Orsola Chiara Gibertoni.  Potrebbe essere destinataria di un assessorato anche la cesenate Lia Montalti già consigliera regionale e rieletta col maggior numero di voti in Romagna. In attesa della scelta i sindaci romagnoli, come si legge sulle pagine dell’odierna edizione locale de Il Resto del Carlino, avanzano richieste al presidente Bonaccini in merito a diversi nodi da sciogliere. In primis c’è per tutti il tema delle infrastrutture e della viabilità. Da Forlì il sindaco Gian Luca Zattini chiede investimenti per l’aeroporto Ridolfi, per la Ravegnana e per la nascita  della Facoltà di Medicina. Trasporto pubblico, E45, e il nuovo ospedale sono le principali richieste di Enzo Lattuca, primo cittadino di Cesena. Maggiore attenzione per la montagna è quanto chiede invece il sindaco di Verghereto Enrico Salvi. Ripascimento e sicurezza idraulica sono invece le priorità per il sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli