Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
EMILIA-ROMAGNA: Per i cent'anni di Confcooperative 900 soci in Vaticano in udienza dal Papa
attualità

EMILIA-ROMAGNA: Per i cent'anni di Confcooperative 900 soci in Vaticano in udienza dal Papa


Sono circa 900 i cooperatori dell’Emilia-Romagna che sabato 16 marzo saranno ricevuti in udienza da Papa Francesco in Vaticano, nell’ambito delle celebrazioni per il centenario di Confcooperative, organizzazione fondata il 14 maggio 1919 con il nome di “Confederazione Cooperativa Italiana”. Ad accompagnarli ci sarà anche una delegazione di vescovi della Conferenza Episcopale dell’Emilia-Romagna. Guidati dal presidente nazionale Maurizio Gardini (già presidente di Confcooperative Emilia Romagna), dal presidente regionale Francesco Milza e dai presidenti delle 8 Unioni territoriali, i cooperatori emiliano-romagnoli – in rappresentanza delle 1.600 cooperative e degli oltre 230mila soci del sistema Confcooperative Emilia Romagna - saranno ricevuti dal Pontefice nell’Aula Paolo VI alle ore 12. Prima del suo atteso discorso, Papa Francesco ascolterà le storie di alcuni cooperatori che hanno trovato nell’impresa cooperativa uno strumento mutualistico e solidale per ricreare lavoro anche in situazioni di crisi, contribuendo a ridare dignità a persone, famiglie e comunità.