Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
attualità

EMILIA-ROMAGNA: Trenitalia elimina le fermate dei Frecciargento, pendolari in rivolta | VIDEO


Pendolari in rivolta in tutta la Romagna contro il nuovo orario di Trenitalia che elimina diverse fermate dei Frecciargento che tutte le mattine viaggiano sulla tratta Bologna-Ancona. Per rimettere a posto le cose si è mossa la Regione.

“Ho appena parlato con l’Amministratore Delegato di Trenitalia e ho ricevuto la garanzia che nei prossimi giorni l’azienda comunicherà ufficialmente il nuovo orario di Dicembre con il ripristino di tutte le fermate”. Queste le parole dell’assessore ai trasporti Raffaele Donini, arrivate poche ore fa, che cercano di portare una luce di speranza alla causa dei pendolari, che ogni mattina si alzano per prendere il treno tra mille difficoltà, e che domenica mattina si sono svegliati con una nuova preoccupazione. Trenitalia ha infatti pubblicato la tabella dei nuovi orari dei treni Frecciargento, tra i più usati per recarsi al lavoro nelle prime ore del giorno, e non è stata una bella sorpresa. Tante le fermate rimosse, con Faenza, Forlì e Cesena che sembrano scomparire quasi del tutto dalla geografia dei treni.

I nuovi orari dovrebbero entrare in vigore dal 15 dicembre anche se ora si attendono gli sviluppi della trattativa con la Regione. “Non avevamo concordato tale ipotesi – continua Donini - Seppur trattasi di “servizi a mercato”, la Regione da anni si impegna economicamente per garantirne l’accesso a migliaia di pendolari lungo tutta la dorsale centrale e abbiamo quindi chiesto che vengano riattivate tutte le fermate”. Non resta quindi che attendere, nel frattempo però, rispetto a domenica, è stata bloccata la vendita di alcuni convogli che erano stati caricati, segno che forse qualcosa si sta muovendo.